II edizione del Concorso nazionale ed internazionale di poesia e prosa “Città del Galateo 2014” – bando di regolamento

II edizione del Concorso nazionale ed internazionale di poesia e prosa “Città del Galateo 2014” – bando di regolamento

Mag 10, 2014

L’associazione culturale Verbumlandi-Art, in collaborazione con il Comune di Galatone e con il patrocinio della Provincia di Lecce e della Regione Puglia, indice la II^ edizione del Premio nazionale ed internazionale di poesia e prosa Città del Galateo“.

La partecipazione è estesa a tutti gli autori di qualsiasi nazionalità che intendano concorrere con poesie, racconti brevi e saggi, un’iniziativa per dar voce ad emozioni, sentimenti e stati d’animo. I premi saranno assegnati alle opere che si distingueranno per la qualità letteraria e/o per la tematica di impegno sociale, morale e/o educativo trattata.

REGOLAMENTO

Art. 1) sezioni previste

ADULTI

Sez. A)       Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi

Sez. B)       Silloge poetica, in lingua italiana o in lingua straniera, composta da un  massimo di 10 poesie. Si richiede il titolo della silloge.

Sez. C)       Racconto in lingua italiana o in lingua straniera, che non superi le 3 cartelle dattiloscritte (carattere  times new roman corpo 12)

Sez. D)       Saggio breve in lingua italiana o in lingua straniera, massimo 3 cartelle dattiloscritte (carattere  times new roman corpo 12). Il tema proposto è:

“È rimasta sola perché nessuno si è sentito mai la forza di arrivare sino in fondo alla sua anima e di sostenerla intera“.

È ciò che scrissero di Rina Faccio, conosciuta anche come Sibilla Aleramo. Vissuta a cavallo di due secoli (1876-1960), il suo nome è stato consegnato alla storia per aver spezzato le catene culturali del tempo, a cui l’universo femminile era ancora legato. Da allora in poi molte sono state le donne impegnate per l’affermazione della parità dei diritti civili e sociali, come Simone de Beauvoir, Golda Meir, Oriana Fallaci, Franca Rame. Altre si sono distinte per le loro capacità intellettuali e i loro successi professionali, quali Rosalind Franklin, Margherita Hack, Rita Levi Montalcini, in campi fino ad allora di predominio maschile. Donne che hanno dovuto lottare per tutto ciò che era loro dovuto, ma spesso negato. L’uomo oggi sembra impreparato ad un ruolo femminile di primo piano del quale non riesce più ad averne controllo. Ci si chiede se sia possibile un cammino parallelo in perfetta sintonia e complementarietà in cui l’uno sia il completamento dell’altro.

GIOVANI

Possono partecipare tutti coloro che alla data del 31 maggio 2014 risultino essere maggiorenni e che non abbiano compiuto il 25.mo anno di età

Sez. E)       Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi

Sez. F)        Racconto in lingua italiana o in lingua straniera, che non superi le 3 cartelle dattiloscritte (carattere  times new roman corpo 12)

 

GIOVANISSIMI

Possono partecipare tutti gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, purché minorenni alla data del 31 maggio 2014

Sez. G)       Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi

Avvertenza: In tutte le sezioni, per le opere inviate in lingua straniera, occorre allegare anche la traduzione in lingua italiana.

Avvertenza: La partecipazione al premio nella sezione G) giovanissimi, va autorizzata dal genitore o da chi detiene la patria potestà.

Le opere presentate potranno essere edite o inedite, purché mai vincitrici in altri concorsi. Saranno accettate opere pubblicate su giornali, riviste, antologie o sul web. È consentita la partecipazione dello stesso autore a più di una sezione con opere differenti, previo  pagamento di una ulteriore quota di partecipazione con le medesime modalità indicate nell’art. 3.

Art. 2) scadenza di presentazione

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31/05/2014.

 

Art. 3) quota di partecipazione

La quota di partecipazione per le sez. A), B), C), D), quale contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria, è di € 15 (quindici/00). I soci dell’associazione Verbumlandi-Art che hanno effettuato l’iscrizione per il 2014, hanno diritto a uno sconto e pagheranno euro 10 (dieci/00) mentre non è dovuta dai parteciparti residenti all’estero .

Per le sez. E) ed F) (giovani), la quota è di € 10 (dieci/00) mentre non è dovuta per la sez. G) (giovanissimi) .

Le quote dovranno essere versate  secondo le seguenti modalità:

  1. versamento su  c/c bancario Monte dei Paschi di Siena – filiale di Galatone – IBAN – IT 37 P 01030 79660 000001490920
  2. versamento su  c/c postale n° 001012364095 intestato a “Verbumlandi-Art”

 

Art. 4) invio delle opere

Le opere devono essere inviate a mezzo posta elettronica all’indirizzo verbumlandiart@libero.it . Non saranno considerate valide, ai fini del concorso, indirizzi email differenti da quello indicato, pena l’esclusione. Le adesioni che giungeranno oltre i termini previsti dal presente regolamento, non saranno prese in considerazione. L’email dovrà contenere

a)      le opere letterarie in formato word (.doc, .docx), prive di firma e di qualsiasi altro segno di riconoscimento

b)      una sintetica biografia artistica in formato word (.doc, .docx)

c)      la scheda di adesione, con dichiarazione che le poesie sono opera del proprio ingegno e libere da qualsiasi vincolo (dichiarazione di paternità dell’opera), e autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. nr. 196/03 (liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy)

d)     copia dell’avvenuto versamento del contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria.

e)      fotocopia della carta di identità per i partecipanti alle sezioni E) ed F)

f)       L’assenza della copia dell’avvenuto versamento o della scheda di adesione debitamente compilata in tutte le sue parti, comporta l’esclusione automatica dal concorso delle opere inviate.

 

Art. 5) liberatoria

Con la partecipazione al concorso, ogni autore acconsente alla divulgazione delle proprie opere da parte dell’associazione “Verbumlandi-Art”, anche ai fini dell’antologia, senza avere nulla a pretendere e rinunciando a qualsiasi pretesa economica. Tutti i diritti restano comunque di proprietà dell’autore. Le opere inviate per il concorso non saranno restituite.

Ogni autore, per il fatto stesso di partecipare al premio, dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa delle opere inviate, di avere pertanto pieno possesso dei diritti dell’opera, piena disponibilità e che non sono sottoposte ad alcun vincolo editoriale. L’Organizzazione non risponde di eventuali operazioni di plagio.

 

Art. 6) Comitato di giuria

Le opere saranno valutate in forma rigorosamente anonima dal comitato di giuria, composto da critici ed esponenti del mondo della cultura, informazione, docenza universitaria i cui giudizi sono insindacabili e inappellabili.

La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale. La loro opera viene svolta nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

 

Art.7) Risultati

Notizie periodiche e risultati sulle opere e sugli gli autori premiati, verranno pubblicati sul sito ufficiale dell’associazione www.verbumlandiart.it La proclamazione ufficiale e la premiazione avverrà nel corso della serata conclusiva (30 agosto) della manifestazione che si svolgerà a Galatone nei giorni 29-30-31 agosto 2014, presso il palazzo Marchesale. I vincitori dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese. Ogni eventuale variazione verrà comunicata preventivamente.

 

Art. 8 ) Premi

Tutti i finalisti verranno premiati con targhe offerte dal Comune di Galatone e della Provincia di Lecce, trofei, medaglie e opere d’arte, pergamene per menzioni d’onore e diplomi di merito, libri ed eventuali doni messi a disposizione dagli sponsor. L’attestato di partecipazione è disponibile su richiesta con addebito spese di spedizione. La giuria si riserva, altresì, di assegnare premi speciali agli autori che si sono distinti per la pregevolezza delle loro opere. I premi non ritirati nel corso della premiazione (ad esclusione degli attestati) non verranno spediti, ma resteranno a disposizione degli aventi diritto per sei mesi presso la sede legale dell’associazione a meno di accordi particolari con l’autore per la spedizione a domicilio.

 

Art. 9) Cerimonia di premiazione

La cerimonia di premiazione si terrà a Galatone, palazzo Marchesale, in piazza del Crocifisso alle ore 21,00, alla presenza di note personalità del mondo della cultura e dello spettacolo. Saranno tempestivamente informati degli esiti del premio, vincitori e finalisti, con comunicazione scritta o telefonica e tramite comunicati sul sito ufficiale dell’associazione. I premi dovranno essere ritirati personalmente. In caso di provata impossibilità, potranno delegare persona di loro fiducia mediante delega scritta. Sarà data massima diffusione circa l’evento attraverso stampa, internet e TV locali.

 

Art. 10) Antologia

L’organizzazione provvederà, come tradizione, alla stampa dell’antologia della presente edizione, pubblicata mediante casa editrice convenzionata con l’associazione. L’antologia conterrà le migliori opere valutate e selezionate come meritevoli dalla giuria, con relativa motivazione ed eventuali note biografiche degli autori.

 

Art. 11) Informativa sulla privacy

Le utenze e gli indirizzi e-mail comunicati alla Segreteria del premio, verranno utilizzate solo per comunicazioni legate al Premio Letterario Nazionale. I dati personali saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al presente bando e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità  comunicate.

La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente bando per tutte le clausole che lo compongono. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio.

 

Info

Sito Verbumlandiart

verbumlandiart@libero.it

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: