Jonathan, la tartaruga gigante delle Seychelles: probabilmente l’animale più vecchio della Terra

Jonathan, la tartaruga gigante delle Seychelles: probabilmente l’animale più vecchio della Terra

Mar 18, 2014

Jonathan è una tartaruga gigante delle Seychelles che vive nella residenza del governatore dell’isola di Sant’Elena. Avrebbe ben 182 anni e potrebbe quindi essere la creatura più vecchia della Terra.

Purtroppo l’animale è cieco a causa della cataratta, ma in compenso conserva ancora un buon udito e una grande vitalità.

L’isola è una colonia britannica e, a ben guardare, il rettile ha assistito all’incoronazione di ben otto monarchi, da Giorgio IV alla regina Elisabetta II; e al susseguirsi di almeno 50 premier.

Jonathan rappresenta da anni l’attrazione del luogo e vive esattamente nella “Plantation House”, la residenza del governatore dell’isola.

Recentemente sono state scoperte delle foto scattate tra il 1899 e il 1902, in seguito al ritrovamento in un bidone delle spazzatura dell’Hampshire, di un vecchio album fotografico.

L’album apparteneva ad un fotografo che viveva sull’isola e presenta immagini di tre tartarughe giganti, una delle quali è Jonathan, di circa 50 anni, portate dalle Seychelles sull’isola come animali ornamentali.

L’unico sopravvissuto del terzetto è Jonathan, condotto sull’isola di Sant’Elena nel 1882 e appartenente alla razza Dipsochelys Hololossa, ovvero la tartaruga gigante delle Seychelles, nell’oceano Indiano, che in natura si è estinta nella metà dell’Ottocento.

Escluso il caso di Jonathan, l’unica specie di tartaruga gigante dell’oceano Indiano tutt’ora presente, è il tipo Aldabra, di cui ne sopravvivono 100 mila esemplari.

Nonostante la veneranda età, le fonti locali riferiscono che la tartaruga si accoppia regolarmente con le tre femmine, molto più giovani, che popolano oggi l’isola: Emma, Fredriche e Myrtle. Al gruppetto appartengono anche due giovani maschi, David e Speedy. Gli esemplari maschi di questa specie possono raggiungere circa i 120 cm e pesare anche 250 kg. Le femmine sono in genere più piccole.

Vivono in zone umide e ricche di boschi, con la presenza di numerose pozze d’acqua in cui amano immergersi per rinfrescarsi. La specie è prevalentemente erbivora e raggiunge la maturità sessuale a circa 20 anni.

Depongono le uova una volta ogni due anni. Le tartarughe giganti sono animali molto longevi. Per esempio, Timothy aveva 160 anni quando è morto. È stato la mascotte di tre navi della Marina di Sua Maestà, la Queen, la Princess Charlotte e la Nankin.

Nel 1929 fu deciso che era arrivato il momento che Timothy si accoppiasse e in quell’occasione si scoprì che era una femmina. La tartaruga Adwaitya, in lingua bengali “l’unica” aveva 250 anni quando è morta, nel 2006, in uno zoo di Calcutta.

I riflettori ora sono tutti puntati su Jonathan, che ormai abbiamo imparato a considerare come un pezzo della nostra storia, e al quale auguriamo una vita lunga e felice.

 

Written by Cristina Biolcati

 

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Jonathan, la tartaruga gigante delle Seychelles: probabilmente l’animale più vecchio della Terra - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Jonathan è una tartaruga gigante delle Seychelles che vive nella residenza del governatore dell’isola di Sant’Elena. Avrebbe ben 182…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: