“Something Good”, film di Luca Barbareschi: lo scandalo criminale del cibo contraffatto

“Something Good”, film di Luca Barbareschi: lo scandalo criminale del cibo contraffatto

Ott 10, 2013

Something Good, scritto e diretto da Luca Barbareschi. Il film tratta per la prima volta un tema molto interessante e poco conosciuto, quello della sofisticazione criminale del cibo.

Nel cast troviamo Luca Barbareschi, Zhang Jingchu, Alessandro Haber, Gary Lewis, Michael Wong, Kenneth Tsang, Eddy Ko, Ankie Beilke.

La sceneggiatura è stata scritta da Anna Pavignano, Francesco Arlanch e dal regista. La colonna sonora è stata curata da Marco Zurzolo. La fotografia da Arnaldo Catinari.

Una giovane donna, Xiwen, perde il suo unico bambino, Shitou, che muore avvelenato da un alimento adulterato.

Nello stesso momento, dall’altra parte del mondo, Matteo lavora per conto del gruppo Feng, una multinazionale con sede ad Hong Kong che, fra molti altri affari, traffica cibo contraffatto nel mondo.

Per evitare l’arresto da parte delle autorità italiane e cinesi che gli stanno dando la caccia, Matteo fugge dall’Italia riuscendo a salvare dal sequestro un prezioso carico di alimenti adulterati del gruppo Feng.

Poche settimane dopo, a Hong Kong, il fondatore e presidente dell’omonimo gruppo, Mr. Feng, nomina Matteo responsabile del traffico internazionale di alimenti: inizia una scalata al successo senza scrupoli.

Il film, una produzione italiana della Casanova Multimedia in collaborazione con Rai Cinema e distribuito dalla 01 Distribution, uscirà nelle sale italiane il 7 novembre 2013.

“Something Good”  farà da preapertura al Festival del Cinema di Roma ed il 18 settembre ha aperto ad Hong Kong la settimana dedicata al cinema italiano.

 

 

One comment

  1. vincenzo /

    …senza Barbareschi sarebbe potuto essere un discreto film….pazienza!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: