“Zerbino”, nuovo videoclip dell’album “EroIronico” del trio Pagliaccio

“Zerbino”, nuovo videoclip dell’album “EroIronico” del trio Pagliaccio

Ago 16, 2013

Esce su Youtube il nuovo video di PagliaccioZerbino, dopo l’esclusiva per MTV New Generation. Zerbino è il terzo singolo tratto dal debut album “EroIronico” (MeatBeat Studio, 2012) – anticipato dai singoli Federico S. e Irresponsabile- ed è tra i cavalli di battaglia di un tour di oltre 70 date, che ha permesso alla band di condividere il palco con artisti di alto livello (Marlene Kuntz, Pan del Diavolo, Sikitikis, Nobraino, Il Cile, Niccolò Fabi e tanti altri).

Tematiche sociali e una certa attenzione eco-friendly sono i cardini entro cui si muove l’immaginario di Pagliaccio.

Da Federico S., primo singolo, che affronta con l’ironia che li contraddistingue la difficoltà d’integrazione sociale a Irresponsabile, incentrato sul tema della raccolta differenziata in una chiave del tutto originale, fino a Zerbino, che racconta l’amore partendo da una metafora, la bicicletta, e dalla difficoltà di “restare in piedi da soli.”

È uno dei brani più atipici del nostro lavoro perché è una ballad ed è suonata in chiave acustica. Ma la sentiamo comunque estremamente rappresentativa del nostro stile e del nostro linguaggio ‘laterale’, cinico ed ironico.Il brano parla di ripensamenti e dietrofront in amore. E di tutte le volte in cui ci gonfiamo di orgoglio con proclami definitivi e decisioni irrevocabili e di quando, con retromarce tanto inesorabili quanto imbarazzanti, ritorniamo sui nostri passi, felici di poterlo fare”.

Il video di Zerbino è stato ideato e girato da Vieri Brini ed Emanuele Policante “Cheins de Velours Prod”, che avevano già firmato il soggetto e la regia di “Federico S.” e “Irresponsabile“.

Damiano Andreotti è il DOP e gli interpreti sono Angelica Pellegrini, Clelia Bertone, Elena Pilotto, Giulia Pozzato e Stefano Ferrari.

Pagliaccio nasce agli inizi degli anni dieci e scrive e suona canzoni in italiano.
NON è un cantautore italiano, pur essendo italiano.
NON è nemmeno una indie rock band perché suona parecchio pop.
NON è nemmeno una pop band perché ha un approccio abbastanza indie.
Lo stile ed il suono di Pagliaccio vogliono rifiutare apertamente il dogma del lo-fi applicato a tutti i costi ai progetti di stampo cantautorale emergenti, e quindi se suona male non è voluto!
Pagliaccio scrive e racconta di personaggi quotidiani incrociati distrattamente al supermercato, in ascensore, in fila alla posta, ai concerti e filtrati, centrifugati e riproposti come tipi umani attraverso la lente dell’introspezione in ottica quasi psicologica.
Sì, Pagliaccio è il tuo psicologo

 

 

Info

Sito

Facebook

 

One comment

  1. ananda /

    E’ scoccata l’ora! Dopo Zerbino quale futuro per la Mtv generation?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: