Muore all’età di 51 anni James Gandolfini: Tony Soprano trovato morto dal figlio di 13 anni

Muore all’età di 51 anni James Gandolfini: Tony Soprano trovato morto dal figlio di 13 anni

Giu 20, 2013

 Le origini di James Joseph Gandolfini Jr. sono tutte italiane, infatti il padre era nativo di Parma e la madre nativa di Napoli. A dare la tragica notizia è stato il figlio di 13 anni che l’ha ritrovato morente nella stanza del bagno dell’Hotel Bosco di Roma. Le cause del decesso saranno stabilite da un autopsia.

Il ruolo che lo ha reso famoso in tutto il mondo è quello di Tony Soprano, è il protagonista della serie televisiva I Soprano (1999-2007): è il boss italoamericano dell’immaginaria organizzazione mafiosa dei DiMeo ed è l’unico personaggio che compare in tutti gli 86 episodi della serie (sebbene nei credits della siano indicati costantemente alcuni attori).

Nelle scene in flashback della sua giovinezza è stato interpretato da Bobby Boriello, Mark Damiano II e Danny Petrillo. In italiano è doppiato da Stefano De Sando.

Creato dallo sceneggiatore e regista David Chase, come tutti gli altri personaggi della serie, Tony è il fulcro della narrazione e, sebbene non protagonista assoluto di tutti gli episodi.

Tra le varie partecipazioni per il cinema possiamo ricordare: Un’estranea tra di noi “Emily Eden, brillante detective di New York, reduce dal ferimento di un suo collega ed amante, viene incaricata di indagare su un caso di routine, un furto di gioielli appartenenti ad uno scomparso gioielliere, membro di una comunità di Ebrei ortodossi, dal caratteristico abbigliamento e la rigida osservanza dei precetti religiosi, una società molto unita e con una loro lingua, lo yiddish, spiritualmente guidata dalla figura paterna dell’anziano Rebbe.

Trovato ben presto il cadavere nello stesso negozio, Emily propone alla guida di potersi infiltrare, convinta, a dispetto del di lui scetticismo, di poter individuare il colpevole tra la comunità.

Mentre la sua ultima partecipazione per il cinema nel 2013 è The Incredible Burt Wonderstone. Burt Wonderstone e Anton Marvelton sono una celebre coppia di illusionisti che vanta anni di popolarità e successo a Las Vegas. Nonostante un’ottima affinità sul palcoscenico, i due tuttavia non vanno molto d’accordo nella vita di tutti i giorni, con un rancore reciproco cresciuto anno dopo anno.

Quando l’artista di strada Steve Gray inizia a conquistare l’attenzione del pubblico con i suoi numeri bizzarri, si rendono conto di dover mettere da parte il loro astio e ideare un nuovo spettacolare e pericoloso numero per salvare la loro carriera. In particolare Burt sarà chiamato a mettere da parte il suo immenso egocentrismo per riscoprire ciò che lo fece innamorare della magia fin da bambino.

 

Written by Rosario Tomarchio 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: