“Niente può fermarci”, film di Luigi Cecinelli, dal 13 giugno al cinema

“Niente può fermarci”, film di Luigi Cecinelli, dal 13 giugno al cinema

Giu 12, 2013

Niente può fermaci” è un film di Luigi Cecinelli. Nel cast troviamo Emanuele Propizio, Federico Costatini, Vincenzo Alfieri, Serena Autieri, Paolo calabresi, Massimo Ghini, Maria Chiara Augenti, Guglielmo Amendola, Gianmarco Tognazzi, con la partecipazione di Gérard Depardieu.

Quattro ragazzi, un’auto rubata, un viaggio – e un sogno – unico, che li porterà a vivere un’esperienza irripetibile. Il narcolettico Mattia (Guglielmo Amendola), l’internet-dipendente Augusto (Emanuele Propizio), l’ossessivo compulsivo Leonardo (Federico Costantini) e Guglielmo (Vincenzo Alfieri), affetto da sindrome di Tourette, si incontrano a Villa Angelika, dove hanno deciso di ricoverarsi per curare i loro disturbi.

Ma l’estate è lunga e si prospetta noiosa in clinica, così i quattro decidono di lasciarsi tutto alle spalle, rubare la macchina del direttore, e partire alla volta di Ibiza.

Il loro viaggio on the road li porterà a vedere posti nuovi, conoscere Regina (Maria Chiara Augenti), una ragazza in fuga da una storia d’amore finita male, superare i propri limiti e scoprire nuove sensazioni.

I genitori, sulle loro tracce, all’inizio molto preoccupati, si renderanno ben presto conto di quanto invece siano orgogliosi dei loro figli, unici nelle loro “stranezze”.

L’estate è alle porte, l’aria di vacanza comincia a farsi sentire, quattro giovani si  incontreranno per caso e si troveranno ad affrontare loro stessi, da sempre diversi, da sempre alla ricerca di una soluzione al loro “problema”.

Speciali, particolari, ognuno con la propria vita, ognuno con il suo qualcosa in più e tutti con il desiderio di essere normali. Insieme decideranno di non poter stare a guardare e partiranno per un’avventura che li cambierà per sempre.

Il loro viaggio correrà lungo le strade dell’Italia fino ad arrivare nelle splendide  campagne francesi. Rincorsi dai genitori, da sempre preoccupati per le difficoltà capitate ai  propri figli, non saranno in grado di fermarli.

Per tutti il viaggio si concluderà con l’arrivo nella città del divertimento e della vita, Ibiza.

Folla, musica, discoteche, mare e spiaggia accompagneranno i quattro ragazzi in un mondo fatto di festeggiamenti, movida e spensieratezza dove ognuno di loro troverà la sua strada nelle vorticose vie della capitale spagnola del divertimento.

Si scopriranno emozioni mai provate, nuovi amori e una sicurezza mai osata prima, grazie alla grinta e alla voglia di affermarsi di quattro ragazzi che cresceranno lungo il viaggio.

Questa è stata la ricerca fatta per un film che vuole guardare oltre le diversità, e far capire che la persona che si ha davanti, che sia un figlio o un perfetto sconosciuto, sia sempre e comunque in grado di stupirti.

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: