È morta a 91 anni Esther Jane Williams: attrice di Hollywood

È morta a 91 anni Esther Jane Williams: attrice di Hollywood

Giu 7, 2013

È scomparsa la campionessa di nuoto e attrice di Hollywood  Esther Jane Williams, aveva 91 anni. La campionessa è morta nella sua villa di Beverly Hills, il 6 giugno 2013.

Alla tenera età di 15 anni aveva trionfato in tutte le gare di nuoto Californiane nei 100 metri stile libero e conquistando il titolo di Campionessa della costa del Pacifico. Nel 1940 si prepara per partecipare alle Olimpiadi ma con lo scoppio della seconda guerra mondiale dovrà rinunciare per due edizioni.

Negli anni quaranta debutta nel cinema e nel 1942 il suo primo successo con il film Bellezza al bagno, ma il vero successo arriva nel 1947 con il film  La Matadora è un film del 1947 diretto da Richard Thorpe. Girato in Messico, racconta la storia di due gemelli, maschio e femmina, figli di un grande torero, ormai in pensione, che vive con il sogno di per poter vedere il figlio maschio scendere anche lui nell’arena per continuare la tradizione di famiglia.

Le coreografie del film sono firmate da Eugene Loring; Leslie H. Martinson non viene accreditato, ma risulta avervi lavorato come segretario di edizione.

Da quel momento in poi Esther Jane Williams diventa la star del momento. Per il suo personaggio vengono realizzati i film: La figlia di Nettuno 1949, la duchessa di dell’Idaho 1950, La sirena del circo 1951, la ninfa degli antipodi 1952.

Nel 1955 arrivò per Esther Jane Williams il primo insuccesso con il film  Annibale e la vestale, un film del 1955 diretto da George Sidney e interpretato da Esther Williams e Howard Keel. A fianco dei due protagonisti, i ballerini Marge Champion e Gower Champion (marito e moglie nella vita reale) che si esibiscono negli spettacolari balletti coreografati da Hermes Pan.

Il film – remake di una precedente versione cinematografica dal titolo The Private Life of Helen of Troy diretta da Alexander Korda – è tratto dalla commedia The Road to Rome, primo lavoro di Robert E. Sherwood messo in scena a Broadway. Debuttò il 31 gennaio 1927 e restò in scena fino al gennaio dell’anno successivo per venire ripresa nel maggio del 1928 fino al giugno 1929.

La Williams è nota anche per sue faccende personali. Infatti dagli anni quaranta al 1994 si è sposata ben quattro volte l’ultimo suo marito è stato Edward Bell e con cui ha vissuto in una villa a Beverly Hills, fino alla sua morte a 91 anni.

 

Written by Rosario Tomarchio

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: