Muore Little Tony all’età di 72 anni, malato di tumore alle ossa

Muore Little Tony all’età di 72 anni, malato di tumore alle ossa

Mag 28, 2013

L’Elvis italiano è morto, e la musica italiana subisce un altro grande lutto, un pezzo di storia che ci lascia con un ricordo importante. Nel 2013 sono morti Massimo Catalano, Franco Califano, Enzo Jannacci, Emilio Pericoli.

 

Little Tony ci ha lasciato il 27 maggio a Roma all’età di 72 anni, malato da tempo di tumore alle ossa, era in coma da tre mesi presso la clinica di Villa Margherita.

Un coma contro il quale il suo cuore lottava da mesi, un cuore matto vissuto nella musica.

Little Tony, nome d’arte di Antonio Ciacci (Tivoli, 9 febbraio 1941 – Roma, 27 maggio 2013) inizia giovanissimo con la musica grazie alla passione in comune con il padre, cantante e fisarmonicista, ma non solo anche con lo zio chitarrista ed i due fratelli chitarrista e bassista.

I primi passi di Little Tony sono i ristoranti dei Castelli Romani, locali da ballo balere e teatri.

Notato da un impresario inglese, Little Tony con i due fratelli parte alla scoperta di Londra, nella quale vivrà per diversi anni. Un amore istantaneo per il rock’n’roll lo rese un inglese in Italia.

Di ritorno in patria nel 1958 inizia ad incidere moltissime canzoni, alcune delle quali furono utilizzate per diversi film (“5 marines per 100 ragazze”, “Rocco e le sorelle”, “Nerone ‘71”).

Partecipa al Cantagiro nel 1962 ma non riscuote successo con la canzone “So che mi ami ancora”.

Il trionfo lo ebbe nel 1966, con oltre un milione di copie vendute, negli studi del Cantagiro con la canzone “Riderà”, diventato un successo per la forza della sua espressività.

Diventa parte della storia della musica italiana e da lì si è sempre mosso con concerti e tour in tutto il Mondo, infatti, qualche anno fa, nel 2006, Little Tony ebbe un infarto proprio durante un tour in Canada.

Ricordiamo anche la celebre “Profumo di mare” divenuta famosa come sigla della serie televisiva Love Boat.

Nel 2008 partecipa a Sanremo con “Non finisce qui”, mentre nel 2003 duetta con Bobby Solo con la canzone “Non si cresce mai”.

 

http://youtu.be/MBK7LR4WxMw

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: