Terza rassegna d’arte contemporanea “Arte in Cripta”, dal 10 al 18 maggio 2013, Roma

Terza rassegna d’arte contemporanea “Arte in Cripta”, dal 10 al 18 maggio 2013, Roma

Mag 6, 2013

L’arte non smette mai di battere e soprattutto riesce sempre ad associarsi a idee nuove ed inedite, che la rendono speciale e indivisibile.

 

La terza rassegna d’arte contemporaneaArte in Cripta” dal 10 maggio si tingerà di una veste artistica del tutto rinnovata, grazie anche al successo di critica ottenuto dalle due precedenti edizioni.

Floriano Massera e la sua associazione culturale “Mani per Creare” sono lieti di presentare al pubblico romano e non, una mostra che seguirà insieme all’arte un percorso sorprendente, quello sensoriale.

La Cripta Borromeo, in vicolo del Grottino, nel cuore della capitale, ospiterà un originale e allettante mostra contemporanea, in cui ogni artista verrà abbinata una poesia, un cibo e un aroma e ogni spettatore avrà la prelibatezza di gustare con occhi e palato i sensi dell’arte, quelli nascosti e incastonati all’interno di una scultura oppure di un quadro, ma soprattutto ciò che è difficile far svelare ad occhi aperti.

Ecco che i due curatori Floriano Massera e Sarah Mataloni hanno ritenuto giusto offrire a coloro che vivono ed amano l’arte, un lato e uno strumento fresco e rinnovato di questa espressione, antica quanto il mondo.

Dal 10 al 18 maggio dalle ore 15 alle 19 gli appassionati avranno l’occasione di rivedere la magia e l’esuberanza dell’arte e dei suoi ideatori Sarah Mataloni e Max Spera.

Ingresso gratuito e soprattutto tanta voglia di assaporare l’arte sotto un gusto raffinato e fresco della Cripta Borromeo e della partecipazione del centro giovanile Giovanni Paolo II (GP2).

 

Info

Criptaborromeo.it

manipercreare@gmail.com

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: