“L’ipnotista” drammatico svedese di Lasse Hallstrom e tutti i film usciti al cinema giovedì 11 aprile 2013

“L’ipnotista” drammatico svedese di Lasse Hallstrom e tutti i film usciti al cinema giovedì 11 aprile 2013

Apr 13, 2013

Metà marzo circa e troviamo delle pellicole al cinema che destano il nostro interesse ma non solo, considerando l’uscita della solita commediola italiana “Ci vediamo domani”. Purtroppo abbiamo il sospetto che sarà proprio questa povertà d’arte a salire nella classifica dei film più visti ma abbiamo un po’ di fiducia e vi consigliamo “L’ipnotista”. Vediamo tutte le uscite.

Per chi volesse cimentarsi in recensioni di film, diamo l’opportunità di inviare alla nostra redazione (oubliettemagazine@hotmail.it) per la possibile pubblicazione nel magazine.

 

FILM AL CINEMA

L’ipnotista” diretto da Lasse Hallstrom. Nel cast troviamo Tobias Zilliacus, Mikael Persbrandt, Lena Olin, Helena af Sandeberg, Oscar Pettersson, Anna Azcarate, Jonatan Bökman, Jan Waldekranz. La sceneggiatura è stata scritta da Paolo Vacirca. La fotografia da Mattias Montero. Genere drammatico prodotto in Svezia nel 2013, della durata di 122 minuti circa.

L’ispettore Joona Linna ha un testimone oculare della brutale carneficina di una famiglia nei sobborghi di Stoccolma. Il testimone, il figlio adolescente della famiglia è vivo per miracolo e non può essere interrogato in maniera convenzionale. Anche la figlia maggiore è scomparsa misteriosamente. Sembra che qualcuno stia cercando di annientare l’intera famiglia e Joona Linna teme che la ragazza possa essere la prossima vittima dell’assassino. Lottando contro il tempo, Linna persuade l’ipnotista a fare un tentativo per comunicare con il ragazzo e farlo parlare sotto ipnosi. Erik Maria Bark rompe la sua promessa solenne di non praticare più l’ipnosi e un pericoloso viaggio nella smisurata oscurità del subconscio ha inizio.

 

11 settembre 1683” diretto da Renzo Martinelli. Nel cast troviamo F. Murray Abraham, Enrico Lo Verso, Alicja Bachleda-Curus, Jerzy Skolimowski, Piotr Adamczyk, Matteo Branciamore, Marius Chivu, Antonio Cupo, Giorgio Lupano, Federica Martinelli, Gianni Musy, Daniel Olbrychski, Isabella Orsini, Borys Szyc, Yorgo Voyagis. Genere drammatico storico prodotto in Polonia ed Italia nel 2013, della durata di 120 minuti circa.

L’11 settembre 1683 trecentomila guerrieri chiamati da ogni angolo dell’Impero Ottomano tengono Vienna sotto assedio. Sono comandati dal Gran Visir Kara Mustafa, al quale il Sultano di Istanbul ha affidato il vessillo del Profeta: lo stendardo verde con la luna crescente dorata che la tradizione rivendica essere appartenuta al Profeta Maometto in persona. Lo scopo della loro aggressione è di issare quella bandiera su tutte le capitali d’Europa, tra le quali, in ultimo, Roma, la culla della Cristianità.

 

Oblivion” diretto da Joseph Kosinki. Nel cast troviamo Tom CruiseMorgan Freeman, Nikolaj Coster-Waldau, Olga Kurylenko, Zoe Bell, Melissa Leo, Andrea Riseborough. La fotografia è stata curata da Claudio Miranda. Genere azione, fantascienza, avventura prodotto in USA nel 2013 della durata di 110 minuti circa.

Jack è un ex soldato, l’ultimo sopravvissuto sulla Terra, devastata dalla guerra contro una razza aliena. Dopo aver ritrovato un’astronave distrutta, la storia dell’unica superstite al suo interno lo trascina in un’ avventura che cambierà per sempre il loro destino. Jack mette in discussione tutto ciò che credeva di sapere sul suo mondo, sulla sua missione e su se stesso. In un inseguimento per terra, aria e spazio. Jack è costretto a un confronto con i suoi superiori per conoscere la verità.

 

Tutto parla di te” diretto da Alina Marazzi. Nel cast troviamo Charlotte Rampling, Elena Radonicich, Maria Grazia Mandruzzato, Valerio Binasco, Alice Torriani, Marta Lina Comerio, Emiliano Audisio. Genere drammatico prodotto in Svizzera ed Italia nel 2012 della durata di 84 minuti circa.

Al centro della storia ci sono due donne di diversa età, Pauline ed Emma. Pauline è una donna adulta che nasconde un segreto e che ha dedicato la sua intera vita a studiare e capire il comportamento degli animali, sottraendosi di proposito al contatto con gli altri e ai forti legami intimi. Emma è una giovane ballerina, sfuggente ed evanescente; è da poco diventata mamma ma è in piena crisi. Intorno ruotano altri personaggi, come la dottoressa Gualtieri, la direttrice della casa del quartiere, molto appassionata del suo lavoro e punto di riferimento per Pauline, e Valerio, il regista teatrale con cui Emma ha lavorato, da sempre caldo e accogliente ma incapace stavolta di far fronte al periodo di forte turbamento che sta vivendo l’amica.

 

Noi non siamo come James Bond” diretto da Mario Balsamo e Guido Gabrielli. Nel cast troviamo i registi. La fotografia è stata curata da Andrea Foschi, Sabrina Varani, e Simone Pierini. La colonna sonora da Teho Teardo. Genere documentario prodotto in Italia nel 2012 della durata di 73 minuti circa.

Era il 1985 quando Guido e Mario, amici del cuore, decisero di fare il loro primo viaggio assieme. A distanza di trent’anni le memorie dell’epoca si sovrappongono alla vita di oggi, segnata per entrambi dalla lunga battaglia contro un tumore. Decidono così di affrontare una nuova avventura e partire per un viaggio intimo e strampalato, denso di domande e di riflessioni sulla loro amicizia, sul senso dell’esistenza, sulla malattia.

 

Midway tra la vita e la morte” diretto da John Real. Nel cast troviamo Elisabetta Pellini, Salvatore Lazzaro, Elaine Bonsangue, Matteo Tosi, Riccardo Flammini, Antonella Salvucci, Lara Brucci, Tania Bambaci. La sceneggiatura è stata scritta da Adriana Marzagalli. La colonna sonora da Luca Balboni. Il montaggio da Luca Pozzi e la fotografia da John Real. Genere thriller prodotto in Italia nel 2012 della durata di 75 minuti circa.

Sara ed Alex stanno attraversando un periodo molto difficile: hanno perso il figlio che aspettavano da tempo a causa di un aborto spontaneo e da quel giorno la loro vita è cambiata. Proprio quando meno se lo aspetta, Sara scopre di essere incinta ma decide di aspettare il terzo mese di gravidanza prima di dirlo ad Alex per non rischiare di illuderlo nuovamente. Alex, soffocato dalle difficoltà sul lavoro, decide di organizzare un fine settimana tra i boschi insieme ad un gruppo di amici. Sara per non deluderlo, decide di prendervi parte, continuando a nascondergli la gravidanza. Ma tra presenze inquietanti e fenomeni EVP capiranno presto che quel posto non è per nulla tranquillo come immaginavano: qualcosa “a metà strada” tra il nostro mondo e l’aldilà renderà il loro weekend indimenticabile.

 

La città ideale” scritto e diretto da Luigi Lo Cascio. Nel cast troviamo Luigi Lo Cascio, Luigi Maria Burruano, Massimo Foschi, Alfonso Santagata, Roberto Herlitzka, Aida Burruano, Catrinel Marlon. La fotografia è stata curata da Pasquale Mari. Il montaggio da Desideria Rayner. La colonna sonora da Andrea Rocca. Genere drammatico prodotto in Italia nel 2012 della durata di 105 minuti circa.

Michele Grassadonia è un fervente ecologista. Molto tempo fa ha lasciato Palermo per trasferirsi a Siena, che lui considera, tra tutte, la città ideale. Da quasi un anno sta portando avanti un esperimento nel suo appartamento: riuscire a vivere in piena autosufficienza, senza dover ricorrere all’acqua corrente o all’energia elettrica. In una notte di pioggia, Michele rimane coinvolto in una serie di accadimenti dai contorni confusi e misteriosi. Da questo momento in poi, la sua esperienza felice di integrazione gioiosa nella città ideale comincerà a vacillare.

 

Le avventure di Taddeo l’esploratore” diretto da Enrique Gato. Nel cast troviamo Kery Shale. IL montaggio è stato curato da Alexander Adams. La colonna sonora da Zacarìas M. de la Riva. Genere animazione prodotta in Spagna nel 2012 della durata di 91 minuti circa.

A causa di una fortuita coincidenza, Taddeo, un muratore con la testa tra le nuvole, verrà scambiato per un famoso archeologo e mandato in Perù per una spedizione di ricerca. Con l’aiuto di Jeff, il suo fedele cane, di un intrepido professore e di un pappagallo muto, Taddeo cercherà di salvare con i suoi compagni la Città Perduta degli Inca da una malvagia banda di cacciatori di tesori.

 

Il volto di un’altra” diretto da Pappi Corsicato. Nel cast troviamo Laura Chiatti, Alessandro Preziosi, Lino Guanciale, Iaia Forte, Angela Goodwin, Franco Giacobini,Fabrizio Contri, Giancarlo Cauteruccio, Armando Ninchi, Paolo Graziosi, Elisa Di Eusanio, Rosalina Neri, Clelia Piscitello. La fotografia è stata curata da Italo Petriccione. Genere commedia prodotta in Italia nel 2012 della durata di 84 minuti circa.

Bella è la splendida ed esuberante conduttrice di un famoso programma televisivo sulla chirurgia estetica. René è suo marito, un medico chirurgo che nello stesso programma effettua gli interventi sugli ospiti. Il film inizia con il licenziamento di Bella. La motivazione è che gli ascolti dello show sono in calo, il pubblico è stanco ormai di vedere la sua faccia. Bella, infuriata, lascia lo studio televisivo e, sulla via del ritorno a casa, ha un brutto incidente d’auto e rimane fortemente sfigurata . Quello che potrebbe sembrare il colpo di grazia che sancisce la fine della carriera di Bella, si rivela invece essere un’ottima occasione per rilanciare la propria immagine. Bella decide infatti di farsi ricostruire dal marito un volto totalmente nuovo, un volto con il quale vendicarsi di chi la dava per finita e riconquistare l’attenzione e l’amore del suo pubblico…

 

Ci vediamo domani” diretto da Andrea Zaccariello. Nel cast troviamo Enrico Brignano, Burt Young, Francesca Inaudi, Ricky Tognazzi, Giulia Salerno, Liliana Oricchio Vallasciani, Andrea Mianulli, Giovanna Matechicchia, Luca Avalgiano, Corinne Jiga, Salvatore Cantalupo. Genere commedia prodotta in Italia nel 2013 della durata di 103 minuti circa.

Marcello Santilli è continuamente alla ricerca dell’occasione della vita, ma le sue grandi idee per arricchirsi in modo facile e svoltare si rivelano sempre delle fregature! Con una moglie stufa di fargli da madre ed una figlia che ha poca stima di lui, Santilli ormai ridotto sul lastrico ha un’ultima micidiale trovata…Aprire l’unica agenzia di pompe funebri in uno sperduto paesino della Puglia popolato solo da ultranovantenni, quindi tutti potenziali “clienti”. Ma il tempo passa e i vecchietti del luogo non mostrano alcun segno di cedimento…

 

Per leggere la classifica dei film più visti la scorsa settimana (5-7 aprile 2013) clicca QUI

Per leggere l’elenco dei film usciti al cinema la scorsa settimana (4 aprile 2013) clicca QUI

 

 

Dati ripresi da Comingsoon.it

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: