Le Streghe di Salem di Rob Zombie: dal 24 aprile nelle sale italiane

Le Streghe di Salem di Rob Zombie: dal 24 aprile nelle sale italiane

Mar 16, 2013

La magia va oltre la vita e i poteri della magia bianca o nera che sia, non hanno segreti per ragazzi che da anni si appassionano ai film e serial TV di questo genere. Sono Streghe e stregoni capaci di compiere le mirabolanti magie contenute nei misteriosi Libri delle Ombre, ma ci sono anche ragazzi normali, che vanno a scuola come tutti gli altri, si innamorano, tradiscono, si ingelosiscono e si lasciano come i loro coetanei.

Filtri d’amore, evocazioni, sortilegi sono parte di quello che gli appassionanti di magia vedranno sul grande schermo, dal 24 Aprile in tutte le sale cinematografiche d’Italia.

Diretto e Sceneggiato da Rob Zombie Le Streghe di Salem (“The Lords of Salem“) si prospetta essere un film che appassionerà i ragazzi di tutto il mondo. Lo scorso anno negli Stati Uniti, il film ha ottenuto un discreto successo di critica e pubblico.

Il cast non è stellare ma buono, contiene molti interpreti, sia maschili e sia femminili con molta esperienza all’attivo, soprattutto in molti capolavori del cinema indipendente, tra questi: Bruce Davison, Ken Foree, Patricia Quinn e tanti altri.

Prodotto e distribuito dalla Notorious Pictures con il montaggio realizzato da Glenn Garland, si appresta a diventare un inedito firmamento del “New Gothic”cinematografico internazionale.

Heidi, una bionda pollastrella rock, DJ in una stazione radio locale, assieme a Whitey e Munster Herman, forma il “Big H Radio Team”. Arriva una misteriosa scatola di legno che contiene un disco in vinile, indirizzata a Heidi, con, scritto “Un regalo dei Lords”.

Lei pensa che si tratti di una rock band che vuole pubblicizzare la sua musica. Mentre Heidi e Whitey ascoltano il disco, questo inizia a suonare al contrario e Heidi ricorda, in flashback, un trauma passato.

In seguito, Whitey suona il disco dei Lord, battezzandoli The Lords of Salem, e con sua grande sorpresa il disco suona normalmente e ottiene un enorme successo presso gli ascoltatori.

Arriva un’altra scatola di legno per i Big H da parte dei Lords, con biglietti gratis, poster e dischi, per organizzare un concerto a Salem.

Ben presto Heidi e i suoi colleghi scoprono che il concerto non è lo spettacolo rock che si aspettavano: i veri Signori di Salem stanno tornando, e vogliono del sangue in cambio.

Un ritratto del cinema statunitense indipendente che ipnotizzerà gli spettatori fino all’ultima goccia di magia.

Una storia unica in cui si fondano due generi letterari e cinematografici molto seguiti, in particolare dai giovani: come l’Horror ed il Gotico, insieme in questo film,  per creare l’incantesimo perfetto.

 

Written by Giuseppe Giulio

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: