Genet: videoclip sul poeta Jean Genet, dall’album “Io non sono Giuseppe Verdi” di Andrea Giops

Genet: videoclip sul poeta Jean Genet, dall’album “Io non sono Giuseppe Verdi” di Andrea Giops

Feb 19, 2013

È online il video del brano Genet, il nuovo lavoro di Andrea Giops  estratto dal disco d’esordio Io non sono Giuseppe Verdi” (Nuvole/Sony). Il videoclip è del regista Jacopo Sarno.

 

«“Genet” è un tributo all’omonimo poeta e scrittore francese, in particolare alla sua visione dell’amore senza limiti di sessualità e di amanti. Nasce dalla collaborazione con il cantautore Fabio Cinti – spiega  Andrea Giops – e si ispira al più celebre romanzo di Genet, “Querelle de Brest”. Mi sono recentemente trasferito in Francia e l’ho trovato un tema molto attuale, anche in virtù del recente dibattito che si è aperto in merito al “Mariage pour tous”».

Il videoclip di Genet” è girato con la tecnica cinematografica del piano-sequenza. Viene raccontato attraverso una serie di immagini in cartone sostenute da ragazzi provenienti dalla realtà di tutti giorni.

La loro danza distaccata fa da cornice alle parole ed all’interprete, che prosegue il suo inno all’amore non curandosi della loro identità.

Andrea Gioacchini, in arte Andrea Giops, nasce a Melzo (MI) il 31 luglio del 1980. Si avvicina alla musica a 16 anni, creando arrangiamenti con un computer ed una chitarra. A 20 anni crea una band dalle sonorità funky, rock e punk.

Nel 2003 si avvicina al reggae, auto-producendo 2 demo: “Face The Music” e “Natural Born Natty”: grazie ad essi entra in contatto con gli Wailers, la band di Bob Marley. In particolare Junior Marvin, storico chitarrista, cerca di proporlo nei circuiti reggae internazionali. Nel gennaio 2009 partecipa ai provini del programma televisivo X Factor, dove scelto da Morgan come concorrente.

Nel dicembre 2009 è uno dei vincitori di SanremoLAB, l’accademia del Festival di Sanremo. Nel 2010 prende parte a Ostinati e Contrari, spettacolo teatrale musicale sulla poetica di Fabrizio De André organizzato dalla Onlus musico‐terapica La Stravaganza, che riceve un riconoscimento dal Presidente della Repubblica e una medaglia come premio di rappresentanza per la passione e l’impegno civile.

Nel ottobre 2011, con il disco d’esordio “Io non sono Giuseppe Verdi”, è il primo artista emergente ad essere pubblicato da Nuvole Production, l’etichetta creata da Fabrizio De André e Dori Ghezzi.

 

 

Info
Sito Ufficiale 

Twitter

Facebook

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Genet: videoclip sul poeta Jean Genet, dall’album Io non sono Giuseppe Verdi di Andrea Giops - oubliettemagazine - Webpedia - [...] È online il video del brano “ Genet ” , il nuovo lavoro di Andrea Giops   estratto dal…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: