One Bilion Rising: Flash Mob contro la violenza sulle donne, 14 febbraio 2013, Sassari

One Bilion Rising: Flash Mob contro la violenza sulle donne, 14 febbraio 2013, Sassari

Feb 8, 2013

Il movimento Donne in Carrelas e la Rete delle donne di Sassari invitano le donne e gli uomini a partecipare al Flash Mob, One Billion Rising, contro la violenza sulle donne, il 14 febbraio alle 16.00  in piazza Monica Moretti, a Sassari. Aderisce all’iniziativa la Commissione Pari Opportunità del Comune di Sassari.

Il 14 febbraio 2013, la campagna internazionale contro la violenza sulle donne “One Billion Rising” vuole che il mondo apra gli occhi sulla forza delle donne, su quante siamo, sulla solidarietà di cui siamo capaci al di là dei confini georgrafici, invitando le donne e gli uomini di tutto il mondo a sollevarsi ed a danzare contro la violenza sulle donne.

Per questo anche la Convenzione “No More!” contro la violenza maschile sulle donne – femminicidio, aderisce all’iniziativa di “One Billion Rising” ed annuncia che il 14 febbraio ballerà e si solleverà per riaffermare il diritto delle donne alla loro libertà ed alla loro incolumità ovunque nel mondo.

Un miliardo di donne violate è un’atrocità. Un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione” (Eve Ensler)
Invitiamo invitiamo le migliaia di donne ed uomini che hanno aderito in questi mesi alla Convenzione “No More!”, a sostenere questa campagna ed a danzare tutti insieme il 14 febbraio in tutte le piazze d’Italia.

One Billion Rising è un’azione globale a cui parteciperanno un miliardo di donne ed uomini per rispondere alla violenza con la danza.
Il 14 febbraio in ben 190 paesi (soltanto in otto mancano all’appello) si danzerà per fermare le violenze e rilanciare i diritti delle donne, calpestati in troppe aree del mondo.

Fondamentale l’attività di Donne in Carrelas sul web, e principalmente su un gruppo facebook che discute sulla scarsa presenza delle donne nella toponomastica delle città e dei comuni italiani (< 5%) riflette la posizione marginale della donna nella Società.

Scopo del gruppo è quello di:
Sollecitare le Amministrazioni al Dovere della Memoria, promuovendo quella Visibilità alle Donne che finora è mancata nella toponomastica della propria Città.
Contribuire al riequilibrio Culturale e Storico del ruolo della Donna nella Società.
– Restituire il Diritto alla memoria delle Donne come passo indispensabile per una società equilibrata, capace di gestire i conflitti, equa.

Ogni membro del gruppo può proporre il nome di una donna locale, nazionale o internazionale che debba essere ricordata dedicandole una via, una Piazza, una Rotonda.  Oltre al nome deve motivarne la scelta e produrre una breve biografia (meglio se corredata di foto).

Prove aperte

c/o Associazione Naven, Via Ortobene 160 (S. Orsola Nord):
giovedì 31 gennaio ore 19- martedi 5 febbraio ore 19
giovedì 7 febbraio ore 19 – martedì 12 febbraio ore 19.

c/o Associazioe Estemporada, Via Venezia, 7 (sopra il concessionario)
sabato 2 febbraio ore 15
sabato 9 febbraio ore 15

 

 

Info

3333335386

donneincarrelas@gmail.com

Gruppo facebook

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. One Bilion Rising: Flash Mob contro la violenza sulle donne, 14 febbraio 2013, Sassari - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Il movimento Donne in Carrelas e la Rete delle donne di Sassari  invitano le donne e gli uomini a…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: