Sesta edizione del Concorso “San Benedetto nel cuore” – in onore di Alda Merini

Sesta edizione del Concorso “San Benedetto nel cuore” – in onore di Alda Merini

gen 31, 2013

Online la Sesta edizione del Concorso San Benedetto nel cuore – in onore di Alda Merini. Il concorso si articola in tre sezioni per inediti in lingua  italiana di autori residenti in Italia o all’estero.

 

Sezioni:

A) Poesia a tema Libero = Uno -o a discrezione dell’autore- Due componimenti a tema libero in 8 copie  di cui 1 sola con dati. Lunghezza tassativa massima 40 versi
B) Poesia  sul tema “Quando una passione ci eleva la vita”

Una/due  poesie in 8 copie- max 40versi
C) Narrativa Breve a Tema libero = Un racconto in 8 copie e 1  con dati completi – lunghezza max 3 cartelle (facciate).
I Testi = Ogni testo cartaceo sarà presentato in 8 copie anonime di cui 1 con i dati  chiari e completi dell’autore con= Nome  Cogn. data nascita, indirizzo del domicilio, e-mail  telefono,  indicazione della Sezione scelta ed  infine Firma.
Il Cv non è obbligatorio ma gradito
Uno stesso autore potrà con lo stesso invio concorrere ad ognuna delle tre sezioni con opere dissimili ma con buste ben separate contenenti le tre quote e tutte le copie anonime più quelle  comprensive di dati e firma (vedi sopra).

Istruzioni per ‘invio alla  segr. =  Spedire tramite Poste Italiane a:

LAGIP – MY – Daniela  Bruni  via  Laureati  89-  63074 – SAN BENEDETTO TRONTO  (AP)
PREMI= Cofanetto con targa personalizzata e volumi ai vincitori assoluti. Attestati  personalizzati ai restanti secondi, terzi, quarti classificati, alle Segnalazioni di merito, Menzioni d’onore, ai Riconoscimenti speciali. Alla Premiazione sarà assegnato anche una litografia dell’artista Maxs  Felinfer ad un autore -se presente- che si sarà distinto per una particolare pregevolezza e  fantasia creativa.

 

NOTA: Chi desidera può richiedere un diploma di encomio quale attestato di partecipazione allegando 5 euro a parte e apponendo la dicitura “Richiedo attestato” che sarà recapitato
a domicilio via poste italiane a tutti i richiedenti.

SCADENZA=  Mercoledì  20 MARZO  2013  Farà fede il timbro postale di partenza. Si pregano gli autori –-se è loro possibile–di inviare i componimenti con sollecitudine, senza attendere gli ultimi giorni utili

 

QUOTA  di  PARTECIPAZIONE = per ogni sezione: L’autore allegherà ben occultati

10 euro in contanti o in francobolli da 70 cent. insieme agli elaborati o vaglia all’indirizzo della segreteria .

Gli autori di lingua italiana residenti all’estero possono partecipare in forma gratuita attenendosi allo stesso bando. Ogni autore con la sua partecipazione e firma  accetta il contenuto del presente bando completo e concede il trattamento dei dati  sensibili secondo le disposizioni della legge sulla Privacy. Detti dati saranno  in futuro utilizzati unicamente per comunicazioni inerenti il concorso e per comunicati a carattere culturale. Verdetto di giuria: è insindacabile e sarà prontamente comunicato  ai SOLI premiati e finalisti. I premiati sono pregati di ritirare di persona i  riconoscimenti (salvo impedimenti dell’ultima ora per cause di forza maggiore comunicati prontamente per tel. all’Organizzazione) o per delega a terzi che presenzieranno alla Cerimonia.

I premi non ritirati  saranno spediti con Poste Italiane su espressa richiesta dei titolari e a nostre totali spese se con tariffa ordinaria oppure con invio di differente tipologia previo accordo specifico qualora l’autore opti per tariffe speciali con spese a proprio carico In nessun caso le opere presentate saranno restituite.

Una volta inoltrato l’invio per motivi di ordine organizzativo non è possibile  accogliere richieste da parte degli autori inerenti ai titoli delle opere da loro  precedentemente inviate. Per tutto quanto non previsto dal bando varrà  la deliberazione ultima del Coordinamento del concorso. Non sono previsti  rimborsi-spese di sorta per diritti, spese di viaggio, pernottamento e simili.
Gli elaborati non rispondenti alle caratteristiche richieste non saranno presi in  considerazione. L’organizzazione non risponde di disguidi postali imputabili a Poste Italiane o mancati arrivi di e-mail, o plagi da parte degli autori che sono i diretti responsabili dei testi che inviano.

Similmente la direzione non è tenuta ad effettuare comunicazioni agli esclusi. In caso assai raro di inadeguatezza in qualità  o quantità delle opere presentate alcuni premi e riconoscimenti potrebbero non venire assegnati. La direzione si riserva di effettuare minime variazioni volte a un migliore svolgimento dell’evento.

Come ottenere il presente bando completo: richiedendolo a: polisti@alice.it o a animusfrance@gmail.com. anche per tel. solo nelle ore 17-19 allo 3484703588 Premiazione: è prevista nella prima metà del 2013.

Il Verdetto finale di giuria sarà diffuso tramite comunicati stampa e in particolare sul giornale on-line Corriere di S.Nicola, e nella rivista cartacea culturale specializzata Il Convivio.

 

“Siate affamati, siate folli”   (S. Jobs)

 

Lascia un Commento

%d bloggers like this: