Presentazione de “La libertà delle foglie morte” di Elide Ceragioli, 17 novembre, Caserta

Sabato 17 novembre 2012, ore 17,00, sarà presentato a San Pietro Infine (Caserta), Sala Convegni del Comune, Piazza Risorgimento, il libro “La libertà delle foglie morte” di Elide Ceragioli, scrittrice di Campi Bisenzio (Firenze).

Il programma prevede, dopo il saluto del Presidente dell’Associazione “Ad Flexum” Maurizio Zambardi, interventi di Amerigo Iannacone, Poeta e Scrittore, Giuseppe Napolitano, Poeta e operatore culturale, Ida Di Ianni, Poetessa e operatrice culturale. A conclusione intervento dell’Autrice.

L’evento è organizzato dell’Associazione Culturale “Ad Flexum” di San Pietro Infine, dal mensile letterario “Il Foglio volante – La Flugfolio” e dal Centro Studio Letterari “Tre Torri” di Venafro.

“La libertà delle foglie morte” è un romanzo di fantasia a sfondo storico ambientato a Berlino, in epoca nazista,  al momento dell’emanazione delle leggi razziali si rivolge ad un pubblico adulto raccontando il salvataggio di molti ebrei da parte di protagonisti diversi le cui vicende si intrecciano per un arco di tempo breve, ma intenso.

Elide Ceragioli, nata a Massa il 30 ottobre 1954, vive dalla metà degli anni ’80 in una frazione del comune di Campi Bisenzio alle porte di Firenze.

Felicemente sposata dal 1982, ha due figli: Andrea nato nel 1987 e Chiara nel 1989. È medico ed esercita con passione la professione di neuropsichiatra-infantile in ambito ospedaliero.

Occupa il tempo libero in attività di volontariato insieme al marito con cui condivide, anche la responsabilità del “Centro Diocesano di Pastorale Familiare” dell’Arcidiocesi di Firenze.

Fin da ragazza coltiva la passione per la lettura e si diletta a scrivere racconti, partecipando a numerosi concorsi con buoni piazzamenti ed una dozzina di pubblicazioni.

A gennaio 2011 esce il suo primo romanzo “La libertà delle foglie morte” e ad aprile 2012 la raccolta di racconti “I colori dell’albero e altri racconti” pubblicati da La Riflessione-Davide Zedda Editore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: