Convegno Internazionale Antirazzista “Vita & Impegno”, dal 29 ottobre al 3 novembre, Palermo

Convegno Internazionale Antirazzista “Vita & Impegno”, dal 29 ottobre al 3 novembre, Palermo

Ott 29, 2012

Dal 29 ottobre 2012 al 3 novembre 2012 Palermo sarà teatro del Primo Convegno InternazionaleVita & Impegno” promosso dall’Associazione 3 febbraio, da La Comune e tutti i comitati solidali ed antirazzisti.

 

Il Convegno che vede come sottotitolo “Per una libera comune delle donne e degli uomini” sarà nei locali del Teatro Al Massimo e della Facoltà di Scienze Politiche di Palermo.
Per partecipare è possibile iscriversi on line o recarsi direttamente sul posto. Per coloro che si pre-iscrive e vengono da fuori Palermo sono disponibili, previa prenotazione, delle ospitalità alberghiere convenzionate.

Niente di meno che la comune progettazione del futuro possibile, a cui ciascuna e ciascuno potrà contribuire direttamente confrontandosi e dialogando. Abbiamo già da tempo un’importante guida a questo percorso, che potremo arricchire ed articolare: è il Manifesto della comunanza socialista rivoluzionaria intorno a cui stiamo discutendo e ragionando e che offriamo a tutte e tutti coloro che, in Italia e nel mondo, cercano un’alternativa solidale ed indipendente.” Sara Morace

Programma:

 

Martedì 30 ottobre, ore 17, teatro Al Massimo: “Dall’Egitto alla Siria, con la rivoluzione della gente comune”

Un incontro a più voci e con più protagonisti per conoscere e trarre lezioni da avvenimenti che suscitano riflessioni e speranze. Relatrici e relatori: Martina Caselli, Mario Faillaci, Mamadou Ly, Giovanna Maresca, Claudio Olivieri, Sara Rodríguez, Ignacio Rusell, Barbara Spampinato. Coordina: Monica Bianchi

 

Mercoledì 31 ottobre, ore 16-19, Facoltà di scienze politiche: “Premesse/promesse di cambiamento”

C’è una sola identità, la comune umanità: Francesca Vitellozzi, Federica D’Alessio, Carla Martignani, Lorenzo Picasso

L’impronta femminile: Sara Morace, Monica Bianchi, Flavia Cosentini, Filippo Enseki

Gli ultimi sono i primi: Marco Lombardi, Giorgio Salmon, Lorella Baldeschi, Gianpiero Faraci

Terra da vivere: Piero Neri, Elisabetta Bianchi, Nino Sottosanti, Ottaviano Folegnani

La rivoluzione della gente comune: Giovanni Marino, Raffaella Neri, Rocco Rossetti

Empatia e simpatia: Dario Renzi, Giovanna Gualtieri, Luigi Federici, Micol Drago

Esperienze sottrattive: Antonella Savio, Nino Demarinis, Tommaso Mariotti, Chiara Fiore

La coscienza: un fantastico enigma: Antonella Pelillo, Mariana Camps, Jorge Herrero, Maria Bicchielli

ore 21:00, presso la Chiesa Valdese: “Tavola rotonda: Stato e mafia” Coordinano: Mario Faillaci e Rocco Rossetti

 

Giovedì 1 novembre, ore 16-19, Facoltà di scienze politiche: “La solidarietà cresce”

Dipende da noi donne: Sara Andreotti, Martina Caselli, Enza Bellantuono, Alessandra Cucina

Nessuno è straniero: Gianluca Petruzzo, Michele Giammario, Chohan Anjoun, Koné Abdoulaye, Mireya Almuzara

Giovani si diventa: Simona Persico, Alessandro Manacorda,Valentina Miceli, Giuseppe Cannella

Umanità al lavoro: Giorgio Floridia, Silvia Ghidotti, Mario Menichetti, Marta Magini

Crescere domani: Paola Garau, Emy Benvenuti, Elisabetta Buja, Francesca Riccio

Diverse abilità: Meyer Journo, Nieves Domingo, Silvia Ritzu, Riccardo Menghini

Salute comune: Giovanna Maresca, Daniela Nossa, Elena Fantini, Raul Suárez

Anzianità come meta: Fabio Beltrame, Maria Giordano, Gianfranco Romanini

 

Venerdì 2 novembre, ore 16-19, Facoltà di scienze politiche: “Scegliere la comunanza”

Io, tu, le altre e gli altri: Antonio Pedace, Lucia Baragli, Rosalba Di Pace, Federica Morese

Le meravigliose avventure di eros: Carla Longobardo, Valentina Giusti, Chiara Raineri, Gianluca Rizzo

Interpretare la materialità: Beniamino Vitale, Stefano Campani, Giampiero Morlacchi, Valentina Martorana

La culture da comprendere, una cultura da fondare: Barbara Spampinato, Simona Cavalca, Michela Lardieri

Libertà e potere: Claudia Romanini, Renato Scarola, Federico Gattolin, Paula Duscio

Educarsi all’autoemancipazione: Francesca Fabeni, Mariella Agostino, Maurizio Cestaro, Tiziana Frittitta

Costruzione anche nelle lotte: Lorenzo Gori, Antonio Bicchielli, Anabel Cubero, Cristina Gabelloni

Ecumene: un sogno umanista: Claudio Guidi, Michele Santamaria, Jacopo Andreoni, Leticia Urién

ore 21, Oratorio di Santa Chiara: “Tavola rotonda: Intenti e possibilità del confronto tra credenti”  Coordinano: Mamadou Ly e Carla Longobardo

 

Sabato 3 novembre, ore 17, teatro Al Massimo: “Conclusioni del convegno internazionale”Relatrici e relatori: Mariana Camps, Rosalba Di Pace, Lucas Fenollar, Giovanni Pacini, Antonella Pelillo, Gianluca Petruzzo. Coordina: Dario Renzi. La sera un momento di festa e di saluto.

 

Domenica 4 novembre: “Assise conclusiva del 15° Congresso di Socialismo Rivoluzionario”

Sul progetto di programma fondamentale Manifesto della comunanza socialista rivoluzionaria

 

Iscrizioni:

50 euro (20 euro immigrati e disoccupati)
bimbe e bimbi da 0 a 6 anni gratis, da 7 a 12 anni 50%

Tariffe per il pernottamento:

(casa/albergo/b&b/ostello in camera doppia o tripla)
• intera settimana (6 notti) da euro 80 a 140
• singola notte da euro 15 a 25
• sistemazione in camera singola disponibile su richiesta

 

Info

La comune Online

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: