A maggio in libreria “Sono modesto e me ne vanto” di Claudio Nutrito

A maggio in libreria “Sono modesto e me ne vanto” di Claudio Nutrito

Mag 16, 2012

Sono modesto e me ne vanto” Nonsensi, controsensi e paradossi apparenti, Stampa Alternativa , 2012, pag. 112, € 12,00 – In libreria dal 23 maggio 2012

Nonsensi, controsensi, paradossi… Li troviamo non solo negli aforismi  di molti autori, ma  anche in  tante   situazioni  reali  esposte   nel   libro:  il  “diritto  al biberon” rivendicato dagli adulti, il consenso che produce conflitto, le bizzarre situazioni del “dì che ti mando io”,  la nostalgia per un passato che non si è conosciuto, la censura “alla rovescia” ecc.

Spesso   la parola paradosso è preceduta  dall’aggettivo “apparente”: ciò significa che si può scoprire  un “senso dietro il controsenso”. In effetti, i paradossi possono svelarci, in maniera pungente, una verità o, meglio, un’altra verità. E può accadere che un (apparente) paradosso si riveli, in realtà, l’opposto di un pregiudizio: il libro mostra vari esempi in tal senso. Così come espone esempi  di una situazione opposta: l’individuazione di un aspetto paradossale dietro realtà che si presentano come ovvie, logiche, consolidate.

Nonsensi, controsensi, paradossi sono comunque ingredienti che aggiungono gusto e relax alla vita quotidiana. E il libro ci mostra anche come crearne noi stessi con il gioco creativo “paradossi-fai-da te”. È un esercizio divertente. Ed anche utile,  perché un paradosso fa riflettere chi lo formula.

 

L’autore.

Claudio Nutrito vive a Bologna: è giornalista e formatore manageriale in creatività e innovazione. È autore di vari libri, fra cui Non ho niente da dire, ma so come dirlo.Trattato ad uso del moderno opinionista (Stampa Alternativa, 2010), Lo davo per scontato. Ora non più. Sviluppare nuove idee mettendo in discussione l’ovvio (Franco Angeli, 2010),  I due magnifici insolenti. Le parole irriverenti di François Truffaut e Sacha Guitry, (Effepi Libri, 2011).

Info:

www.claudionutrito.it

 

 

2 comments

  1. Bellissimo titolo del libro! :D

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: