La pittura del “politicos”, Vincenzo Conciatori artista surreal-metafisico

La pittura del “politicos”, Vincenzo Conciatori artista surreal-metafisico

Apr 5, 2012

Si definisce maestro di pittura surreal-metafisica, Vincenzo Conciatori, che colora le sue  nuvole spesso, il più delle volte,  di un colore quasi incandescente…ma è questo  il suo cielo, e forse lo vorremmo abitare  insieme a lui.

Romano di nascita, e giovane talento, a diciassette anni lascia il figurativo classico abbracciare una pittura vicina a Dalì ed affrontare quindi quella che lui stesso definisce “Surreal Metafisica” intrisa di reminiscenze Michelangiolesche, e di De Chirico.

Le sue opere sono state acquistate in molte collezioni private, pubbliche e militari.

Ma a  22 anni si trasferisce  a Cagliari per lavoro e ove attualmente vive (Monserrato). Dalla Sardegna al mondo, il passo è stato breve anche grazie alla rete.

Annovera presenze anche all’estero (Germania, Spagna, Stati Uniti).

Promuove e divulga l’arte attraverso diversi scambi e collaborazioni nazionali ed internazionali, sia in modo virtuale che espositivo in sale prestigiose di tante regioni italiane.

Il suo nominativo annovera oltre 10.000 voci su Google.

Noto? Sì, di certo, ma non è questo quello di cui ci interessiamo: raccogliamo invece la sua provocatoria proposta e restiamo in attesa di sapere quanti si fermeranno dinanzi all’arte vicina, fruibile , di un pittore, sul senso di un percorso, che lo vede destreggiarsi tra insoliti ominidi che sono senza volto, richiamando alla memoria altri manichini non ancora compassati e alle prese con un mondo in cui isole-hiceberg vagano.

L’attuale situazione politica – economica del nostro Paese, non permette di dare continuità e crescita all’arte.

D’altra parte non ci sono neppure le persone con la sensibilità e l’amore per l’arte … senza dimenticare che le istituzioni fanno tutte orecchie da mercante … 

La soluzione a questa situazione puo’ trovarsi in un progetto “geniale”, quanto semplice. Chi è nel giro dell’arte da tanti anni, come il sottoscritto, conosce perfettamente le problematiche per la promozione e divulgazione dell’arte e le possibili soluzioni ….. tutte dettate dall’economia  e da interessi politici che non vedano uno schieramento dichiarato nè a destra nè a sinistra, in quanto l’arte non ha ideologia politica.

Malgrado questa iniziativa possa avere sicuro successo a parte le premesse economiche … rimane il fatto che quasi tutti gli artisti si ritengono dei “Leonardo Da Vinci” e quindi, di difficile aggregazione. 

Quanto sarebbe invece facile ottenere un altissimo numero di consensi, visto l’elevato numero di artisti in Italia. Se gli stessi potessero ottenere il finanziamento pubblico dal Governo e dove le sedi di tutta Italia siano anche delle vere e proprie Gallerie…..! Per i particolari si rimanda ad altra occasione ed approfondimento. Disponibile ai chiarimenti …. cordialmente saluto….

Vincenzo Conciatori

Vincenzo Conciatori è “politicos” che ambisce ad assegnare significato  ad uomini che la natura restituisce da tronchi cavi in cui impazza una tempesta emozionale.

Mentre si vive una sorta di corso e ricorso storico, della perdita e del ritrovamento di una coscienza che ogni uomo possiede, ma che in verità riesce a smarrire molto frequentemente in mezzo a a sogni non ancora maturi simili perciò ad unicorni imbizzarriti.

Il crollo delle certezze è ribadito anche nel momento in cui si narra di un tramonto dove si stagliano però di nuovo uomini-oggetti, che poco più tardi vedremo letteralmente sciogliersi, in un ambiente che si presenta sempre più spersonalizzato, a metà tra il cielo e tutto ciò che vorremmo avere:una terra, vera, sotto i piedi.

Ed infine, un’opera in cui crediamo particolarmente: “Nascita di Idea“,  come  alla possibilità della nostra redenzione, una donna, amorfa in volto, che emerge dal suo guscio, può forse identificare al meglio la metafora politica della nostra società, pronta all’ennesima “renaissance”, mentre si diradano le nuvole, nere, stavolta, che rischiavano di ingoiarla.

 

Info: 

http://metafisico46.multiply.com/

Fonte: Ilcorrieredabruzzo.it

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. La pittura del “politicos”, Vincenzo Conciatori artista surreal-metafisico - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Si definisce maestro di pittura surreal-metafisica, Vincenzo Conciatori , che colora le sue  nuvole spesso, il più delle volte, …
  2. La pittura del “politicos”, Vincenzo Conciatori artista surreal-metafisico - Cronaca | Allnewz.it - [...] Leggi l’articolo completo su oubliettemagazine var WIDTH=468; var HEIGHT=70; var BGCOLOR="#f5f5f5"; var HRCOLOR="#D6D4D4"; var [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: