“Ora”, album di Lorenzo Jovanotti – recensione di Pietro De Bonis

“Ora”, album di Lorenzo Jovanotti – recensione di Pietro De Bonis

Mar 13, 2012

L’amore per una donna, vero, che si ripete incessante nella vita di un uomo, fino a che lo porta a confessare, perché ormai ha raggiunto livelli di grandiosità dentro se che non può contenere.

 “Ora” il nuovo album di Lorenzo ‘Jovanotti’ Cherubini, nei negozi dal 25 gennaio, contiene una canzone che m’ha colpito in modo netto, profondo e prepotente, parlo di “Un’illusione”.

Lorenzo inizia così: “E lo sai perché…”, con una congiunzione, come un bambino che un po’ si vergogna a parlare di sentimenti, di cose che fanno arrossire. Continua “…ti voglio bene”, questa frase tabù nel mondo che solo i bugiardi e le persone più autentiche riescono a pronunciare.

L’amore come l’aria, che fa crescere e ci mantiene in piedi, a cui non diciamo mai grazie, una cosa scontata. La seconda forse, la prima sa rimanere. Perché abbiamo incontrato una donna che ci cattura i silenzi e li rinnova in profumi, e ci fa scrivere poemi in orchestre.

E’ vero… ma è vero… che è vero…” che quello che siamo oggi è grazie a te?

Lo confesso, per me è così. Guarda, le dice, “guarda queste mani, guarda quante linee”, alla fine hai visto eh… ce l’abbiamo fatta a invecchiare insieme… (mi immagino Jovanotti che pronuncia questa frase col suo modo di fare simpatico).

E io ne sono la prova! Riesco a toccarti! No non può essere tutta un’illusione… Oddio  impazzisco… Non ho che i nostri istanti, conclude Lorenzo, la nostra tranquillità ordinata, io che “nella vita mia niente mi appartiene.”

Ebbene sì, devo dirtelo, con questa canzone figlia della casualità, puntuale e precisa e giusta come non mai, che ti canto Ora… “E’ vero… se è vero… che è vero… che io… che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire… dimmi che non è… dimmi che non è… tutta un’illusione… un’illusione…”

Jova le tue canzoni si ripetono incessanti nella mia vita, dimmi che non sono un’illusione anche loro… che quello che raccontano è vero… Ma certo che lo è! Come è vero che sei un grande! Gimme five fratello!

Written by Pietro De Bonis

 

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Ora”, album di Lorenzo Jovanotti – recensione di Pietro De Bonis - Arte e Cultura | Allnewz.it - [...] – admin   Leggi l’articolo completo su oubliettemagazine var WIDTH=468; var HEIGHT=70; var BGCOLOR="#f5f5f5"; var HRCOLOR="#D6D4D4"; var…
  2. “Ora”, album di Lorenzo Jovanotti – recensione di Pietro De Bonis - oubliettemagazine - Webpedia - [...] L’amore per una donna, vero, che si ripete incessante nella vita di un uomo, fino a che lo porta…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: