“Idioti”, nuovo album degli Uochi Toki – recensione

“Idioti”, nuovo album degli Uochi Toki – recensione

Feb 23, 2012

Ci siete cascati? Avete pensato realmente che, dopo aver ascoltato il nuovo album degli Uochi Toki, si possa aver il coraggio di recensirlo, soprattutto dopo aver sentito il decimo brano de “Idioti”?

Noi di OublietteMagazine, però, abbiamo pensato di darvi un assaggio con la trascrizione del brano “La recensione di questo disco”, leggerete quanto “il duo che gravita nei dintorni di Alessandria” abbia le idee chiare sulla definizione di “recensione”. E vi ricordiamo che l’album uscirà il 6 marzo 2012 per La Tempesta Dischi (nella home trovate in esclusiva il primo brano in streaming)!

 

Testo de “La recensione di questo disco”:

 “Uochi Toki, Idioti,

La Tempesta Dischi 2012.

3 stelline su 5.

Esistono 4 tipi di recensione di questo disco.

La prima:

Lo slancio di entusiasmo sensazionalista

Con sbilanciatissime espressioni tipo:

“Questo disco è il disco della vita.”

“Un genialità indiscussa.”

“Sicuramente la miglior musica prodotta negli ultimi tot anni”.

 

La seconda:

Il gomitolo di aspettative ed insoddisfazione  farcito di cultura per la somiglianza.

Con espressioni esperte come:

“Questo disco non aggiunge nulla di nuovo a quanto già detto.”

“Una cifra stilistica che era innovativa un tempo ma che adesso annoia”.

 

Dalle casse del mio laptop

Riesco a capire che ormai si tratta sempre degli stessi suoni.

Già al primo ascolto si capisce che “questo disco mi ricorda”.

 

La terza:

La promozione meccanica con l’ausilio di informazioni reperite in rete

con espressioni enciclopediche tipo:

“È il terzo disco di questo duo che gravita nei dintorni di Alessandria.

Non si può certo dire molto dato che il comunicato stampa è un jpeg

che non spiega il disco, ma siamo sicuri che questa uscita per Tempesta

avrà tutte le carte in regola per spiazzare, far riflettere.”

 

La quarta:

il concorso di poesia sotto forma di recensione.

Con figure retoriche tipo:

“I miei neuroni si distaccano.”

“Sento la gente attorno a me pensare.”

“Mi trovo con le cuffie sparate a mille alla fermata del mezzo pubblico che mi trascina sul mio percorso pendolare. Penso.”

 

Ed eccoci qui

tutti assieme

scrittori di articoli

oggi siete voi quel nodo a cui la lingua arriva e si dipana

anche se l’oggi non è un riferimento condiviso

quello che non riuscite ad afferrare è

quanto il toccare strati alti o profondi porti lontano dalla comunicazione.

Quello che non riesco ad afferrare io

è come di fronte alla visione dei nuclei ed esosfere

qualcuno possa preferire questo colloso spiaccichio identitario

che non permette ne volo ne fusione.

Proprio non capisco

sono io lo stupido che non ci arriva mai

sono solo io a non sentire gravità da sotto ai piedi

ma anche da altri corpi celesti e pianeti

ho amici sconosciuti che fanno impallidire

per l’intensa qualità della loro attenzione

la profondità del loro ascolto e ricezione

È l’empatia, altro che recensione, scadenze, editoria.

Ci sono ascoltatori che senza complimenti ci rivolgono domande dirette

e ci rivoltano come calzini.

O come un beccaio che rivolta gli intestini, altro che interviste.

L’unico motivo per cui insisto nella mia idiozia

è che di persone che sovra capiscono ne ho viste ed esistono,

e sono queste le lettere, questa è la lingua, ed è questa la sfida.

 

Dai

fateci vedere che il vostro scrivere non è solo promozione, rivalsa, od un banale stare a galla in 500 battute non pagate.

In palio c’è la visione dell’intensità della lingua,

non la nostra ridicola approvazione.”

 

 

Track List de “Idioti”:

  1. Ecce Robot
  2. Al Azif
  3. Perifrastica
  4. Umami
  5. Tavolando il pattino con Antonio Falco
  6. Sberloni
  7. La prima posizione della nostra classifica
  8. Venti centesimi di tappi per le orecchie
  9. Tigre contro Tigre
  10. La recensione di questo disco
  11. La lingua degli antichi

 

Info Uochi Toki:

http://www.fiscerprais.com/uochi/

http://www.myspace.com/uochitoki

       

Ringraziamo Napo e Rico per averci concesso l’arduo compito di trascrivere il testo del brano.

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Idioti”, nuovo album degli Uochi Toki – recensione - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Ci siete cascati? Avete pensato realmente che, dopo aver ascoltato il nuovo album degli Uochi Toki , si possa aver…
  2. “Idioti”, nuovo album degli Uochi Toki – recensione | Age To Known - [...] Vai all’articolo di Oubliette Magazine: “Idioti”, nuovo album degli Uochi Toki – recensione [...]
  3. Resoconto del concerto degli Uochi Toki all’Interno 24,Cagliari | oubliettemagazine - [...] Per il testo di “La recensione di questo disco” clicca QUI. [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: