"k.Lit": primo festival dei blog letterari in Europa, 7 ed 8 luglio 2012 a Thiene

"k.Lit": primo festival dei blog letterari in Europa, 7 ed 8 luglio 2012 a Thiene

Feb 17, 2012

k.Lit, il primo festival dei blog letterari in Europa, avrà sede a Thiene il 7 e 8 luglio 2012 in 7 diverse location.

Il festival è stato presentato dai suoi organizzatori questa mattina nella sala consiliare del  Comune di Thiene. Presenti questa mattina il sindaco Mariarita Busetti, l’assessore alle attività culturali della provincia di Vicenza Martino Bonotto, Morgan Palmas (ideatore del festival e coordinatore dei blog), Marta Dalle Carbonare (coordinatore generale k.Lit) e tutti i  coordinatori del progetto.

I blog letterari rappresentano in chiave moderna quello che una volta erano i caffè letterari, luoghi di incontro per dialogare e confrontarsi su vari temi. I moderni caffè, si trovano oggi nel mondo web, all’interno della rete nella quale navigano ogni giorno milioni di internauti.  Lo scopo del festival è tradurre in realtà quello che avviene nei blog letterari, si vuole cioè trasferire i blogger e i lettori, abituati a incontrarsi solo ‘online,’ dalla virtualità del mondo web ad un vero e proprio luogo geografico.

Uno dei grandi meriti del web – spiega Morgan Palmas – è quello di fornire un nuovo strumento per avvicinarsi alla cultura, soprattutto per i giovani. I blog letterari riescono a far dialogare scrittori, giornalisti, critici letterari, lettori, appassionati e semplici curiosi. Tutti vengono messi sullo stesso piano.

Con il festival k.Lit si vuole portare fuori dal mondo web la vivacità e l’importanza di queste nuove correnti culturali. Per condividere questa iniziativa decisamente innovativa, si sono schierati all’unisono il Comune di Thiene, la Provincia di Vicenza e la Regione Veneto, che parteciperanno attivamente all’organizzazione.

Thiene ha un’eccellenza nella cultura – sottolinea il primo cittadino Busetti – e la cultura è un elemento portante della società. Dobbiamo essere consapevoli che il mondo sta cambiando, e dobbiamo assecondare ciò che ci portano i giovani’. Questo festival – continua Busetti – è un’opportunità per i giovani e per la città stessa.

Marta Dalle Carbonare, orgogliosa coordinatrice generale del festival, specifica che ‘seguendo l’ottica democratica di internet, non vogliamo che il festival sia solo per addetti ai lavori. Stiamo organizzando un evento che possa coinvolgere ed appassionare tutti.’ Il palinsesto del festival prevede una due giorni intensa di attività: circa 200 appuntamenti, con 3000 minuti di attività letterarie e 3000 minuti di attività artistiche. Non ci saranno conferenze o monologhi, saranno attività in cui si interagisce, si dialoga e ci si confronta, con lo stesso spirito dei vecchi caffè letterari.

Martino Bonotto, assessore alle attività culturali della provincia di Vicenza, parlando anche a nome di Attilio Schneck, presidente della provincia, sottolinea quanto questo nuovo settore culturale possa aprire nuovi spazi, sia nel settore cultura, ma anche turismo. A tale riguardo, anche Marino Finozzi, assessore al turismo e al commercio estero della Regione Veneto, in un video messaggio, saluta con grande piacere questo primo festival dei blog letterari in Europa: ‘Avere questa manifestazione a Thiene significa esprimere l’accoglienza del Veneto nei confronti del mondo’. Finozzi conferma anche che il Festival verrà presentato alle prossime fiere internazionali di Monaco e di Berlino.

Stando alle stime di visita del festival, anche il settore turismo di Thiene e dintorni dovrebbe ricevere beneficio dalle presenze: circa 20.000 i visitatori ipotizzati, calcolando circa 100 visitatori per ognuna delle 200 attività presenti al festival.

Morgan Palmas, ideatore del festival e coordinatore dei blog, pone l’accento sul cambiamento che la nascita dei blog letterari ha portato nel mondo della letteratura, scrittura e giornalismo in generale ‘il lettore non è più un soggetto passivo. Diventa protagonista nei dibattiti, mettendosi direttamente a confronto con lo scrittore. I social network – continua – oggi permettono a tutti, e sono soprattutto i giovani ad utilizzarli, di interagire in tempo reale con il mondo intero. I social network sono la base della diffusione delle opinioni nei giorni giorni.’ Sottolinea Palmas che lo scopo primario di k.Lit è creare sinergia tra il mondo on e off-line.

Il festival non prevede l’intervento di personaggi famosi – spiega Marta Dalle Carbonare – perché vogliamo essere in linea con quello che è internet, un villaggio globale, in cui tutti hanno la possibilità di esprimersi con lo stesso valore’.

7 tavole rotonde previste, con 7 temi e relatori qualificati: editoria, diversità e abilità, viaggi e culture, uomo e donna, ambiente e società, scuola e accademia, infanzia e adolescenza. In questa prima edizione del festival, oltre ai temi letterari, saranno presenti altri contesti artistici: danza, teatro, musica, arti figurative e cinema. Gli artisti potranno esibirsi nei palcoscenici delle varie location.

Il Festival sarà anche una importante occasione per valorizzare e far conoscere lo straordinario patrimonio architettonico, culturale e paesaggistico veneto. Saranno organizzate diverse visite in luoghi interessanti sia dal punto di vista culturale che rappresentativo della vita veneta: una passeggiata a Thiene e una visita al suo castello, Breganze e Lugo di Vicenza per vedere il Maglio, il Campanile e la Villa e distinguere la vita tra culto e potere, Marostica e Bassano del Grappa, e alla fine Vicenza, la città del Palladio patrimonio dell’Unesco.

Niente sarà lasciato al caso, la coordinazione dei 2 giorni del festival è precisa . il comitato organizzativo conta 24 persone, ognuna con un incarico definito: dai trasporti, all’ufficio stampa, al coordinamento artistico, fino ad arrivare allo studio dei percorsi per il trasporto ‘lento’, in modo che tutto il percorso sia agibile a tutti.

Written by  Anna Bianchini

Fonte:

http://www.thieneonline.it/artecultura/3422-thiene-apre-le-porte-al-primo-festival-dei-blog-letterari-in-europa-il-mondo-degli-internauti-si-trasferisce-in-piazza.html

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “k.Lit”: primo festival del blog letterari in Europa, 7 ed 8 luglio 2012 a Thiene | Age To Known - [...] Vai all’articolo di Oubliette Magazine: “k.Lit”: primo festival del blog letterari in Europa, 7 ed 8 luglio 2012 a…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: