Film in uscita al cinema oggi venerdì 20 gennaio 2012

Sono sei i film che usciranno oggi al cinema in Italia, ma se prendiamo in considerazione anche le uscite di lunedì e di mercoledì arriviamo ad otto nuove pellicole per questa terza settimana del nuovo anno. Abbiamo un 3D che si aspettava: “Underworld – il risveglio 3D”, saga di una guerra millenaria tra vampiri e licantropi; “The Help” film drammatico che alcuni mesi fa in America ha incassato tantissimo restando nella vetta per settimane; ma vediamo le altre uscite una per una.

 

Film in uscita oggi venerdì 20 gennaio:

 “Underworld – Il risveglio 3D” di Mans Marlind. Nel cast troviamo Kate Beckinsale, Stephen Rea, Michael Ealy, Theo James, India Eisley, Charles Dance,Scott Speedman, Sandrine Holt, Kris Holden-Ried, Richard Cetrone, Sanny Van Heteren, Jacob Blair, Robert Lawrenson, Marvin Duerkholz,Ron Wear. Genere azione. Prodotto in USA nel 2012 della durata di 88 minuti circa.

Sotto le strade i Vampiri e i Licantropi continuano a lottare. Da che parte stai? Dodici anni dopo l’eccidio che il genere umano ha operato contro vampiri e lycan, Selene si risveglia dalla lunga ibernazione con la quale era tenuta prigioniera dall’azienda biotecnologica Antigen e scopre di aver dato alla luce una figlia. Nata dalla relazione della madre con l’amatissimo Michael, Eve è dunque la prima giovane donna ibrida, con sangue di vampiro e di lycan co-presenti nel patrimonio genetico e poteri eccezionali ancora da scoprire. Eppure, proprio grazie a lei, anche i nemici si sono potenziati e le due si ritroveranno a combattere il più feroce antagonista della saga, un super Lycan geneticamente modificato.

 

The Help” diretto da tate Taylor. Nel cast troviamo  Emma Stone, Viola Davis, Bryce Dallas Howard, Octavia Spencer, Jessica Chastain, Ahna O’Reilly, Allison Janney, Anna Camp, Chris Lowell, Cicely Tyson, Mike Vogel, Sissy Spacek, Brian Kerwin, Leslie Jordan, David Oyelowo, Wes Chatham, Roslyn Ruff, Shane McRae, Ritchie Montgomery, Tarra Riggs, Tiffany Brouwer, La Chanze, Carol Sutton, Aunjanue Ellis, Dana Ivey. Genere drammatico prodotto in USA nel 2011, della durata di 137 minuti circa.

La storia di tre donne straordinarie del profondo sud degli Stati Uniti. La storia di tre donne straordinarie del profondo Sud nel 1962. La ventiduenne Skeeter è appena tornata a casa dopo la laurea da Ole Miss. Lei può avere una laurea, ma sua madre non sarà felice fino a quando Skeeter non avrà un anello al dito. Skeeter che normalmente trova conforto con la sua amata cameriera, Costantine, la donna che l’ha allevata, ma lei è sparita, e nessuno dice a Skeeter dove è andata. Aibileen è una domestica di colore, una saggia donna regale che sta allevando il suo diciassettesimo bambino bianco. Qualcosa è cambiato dentro di lei dopo la perdita del proprio figlio.

 

E ora dove andiamo?” di Nadine Labaki. Nel cast troviamo Nadine Labaki, Claude Msawbaa, Layla Hakim, Yvonne Maalouf, Antoinette Noufaily, Petra Saghbini,Ali Haidar, Kevin Abboud, Mostafa Al Sakka, Julien Farhat, Anjo Rihane, Samir Awad, Ziad Abou Absi. Genere drammatico prodotto tra Francia, Libano, Egitto ed Italia nel 2011, della durata di 110 minuti circa.

Una commedia al femminile contro l’integralismo. In un paese in una zona montuosa del Medioriente la piccolo comunità è divisa tra musulmani e cattolici. Se gli uomini sono spesso pronti alla rissa tra opposte fazioni le donne, tra cui spiccano le figure di Amale, Takla, Yvonne, Afaf e Saydeh sono invece solidali nel cercare di distogliere mariti e figli dal desiderio di trasformare i pregiudizi in violenza. Non tralasciano alcun mezzo in questa loro missione, ivi compreso far piangere sangue a una statua della Madonna o far arrivare in paese delle ballerine da avanspettacolo dell’Europa dell’Est affinché i maschi siano attratti da loro più che dal ricorso alle armi. Si arriva però, nonostante tutto, a un punto di tensione tale in cui ogni tentativo di pacificazione sembra ormai inutile.

 

L’ora nera” di Chris Gorak. Nel cast troviamo Emile Hirsch, Olivia Thirlby, Max Minghella, Rachael Taylor, Joel Kinnaman, Dato Bakhtadze, Yuriy Kutsenko, Artur Smolyaninov, Nikolay Efremov. Genere thriller prodotto in USA nel 2011 della durata di 89 minuti circa.

Invasioni aliene. Atterrati a Mosca con la prospettiva di vendere un’innovativa applicazione per telefoni cellulari a dei magnati russi, i due giovani programmatori Sean e Ben scoprono che un collega svedese si è appropriato dell’idea e ha concluso l’affare prima di loro. Per consolarsi, decidono di passare la serata in uno dei locali più glamour della capitale, dove stringono amicizia con due turiste americane. Fra una vodka e l’altra, all’improvviso la città viene paralizzata da un gigantesco black out e dal cielo cominciano a scendere degli strani fasci di luce. Una volta toccata la terra, questi bagliori si fanno invisibili e iniziano a disintegrare uno ad uno tutti gli umani che si trovano di fronte, seminando in tutta la città panico e distruzione.

 

Sleeping around” di Marco Carniti. Nel cast troviamo  Anna Galiena, Darío Grandinetti, Danilo Nigrelli, Marco Foschi, Francesca Faiella, Jun Ichikawa,Carmen Giardina, Lorenzo De Angelis, Jamil Hammoudi, Carolina Salvati, Paolo Di Reda. Genere drammatico prodotto in Italia nel 2008, della durata di 90 minuti circa.

Solitudini metropolitane ed ansie del vecchio millennio. Una metropoli. Oggi. In una grande sala circolare a vetri all’ultimo piano di un edificio avveniristico, sede ufficiale di una importante agenzia di comunicazione internazionale, ha inizio una conferenza stampa dove viene presentata una straordinaria innovazione tecnologica importata dalla Cina che trasformerà il concetto di pubblicità: una lente potrà proiettare, attraverso l’uso di un satellite, marchi pubblicitari direttamente sulla luna piena. Sulla terrazza della stessa sala circolare, si incontrano Sara e Marcelo, dando inizio a una catena di intrecci tra i dieci protagonisti della storia: Lory, Sonia, Elena e Giovanni, Paolo e Beatrice, Bed e Ricky.

 

Sette opere di misericordia” diretto da Gianluca De Serio e Massimiliano De Serio. Nel cast troviamo Roberto Herlitzka, Olimpia Melinte, Ignazio Oliva, Stefano Cassetti, Cosmin Corniciuc. Genere drammatico prodotto tra Italia e Romania nel 2011 della durata di 103 minuti circa.

Uno strano incontro destinato a cambiare due destini. Torino. Luminita è una giovane clandestina romena che sopravvive grazie al borseggio di cui deve poi dare i frutti ai suoi ‘padroni’. Luminita ha però un piano per sfuggire al loro controllo e ottenere dei documenti falsi. Inizia a metterlo in atto scegliendosi una vittima a caso. La vittima è Antonio, un uomo anziano e malato che vive in una situazione di semi degrado ed è costretto periodicamente a farsi ricoverare in ospedale. È lì che la ragazza lo incontra e inizia a seguirne le mosse.


Film usciti mercoledì 18 gennaio:

Benvenuti al Nord” di Luca Miniero. Nel cast troviamo  Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Valentina Lodovini, Nando Paone, Giacomo Rizzo, Nunzia Schiano, Fulvio Falzarano, Salvatore Misticone, Paolo Rossi, Ippolita Baldini, Francesco Brandi, Francesco Migliaccio, Alessandro Vighi, Gianmarco Pozzoli. Genere commedia prodotta in Italia nel 2012 della durata di 110 minuti circa.

Sequel del troppo fortunato “Benvenuti al Sud”. Sono passati circa due anni. I nostri amici, Alberto e Mattia, sono in crisi con le rispettive mogli. Silvia (Angela Finocchiaro) detesta Milano a causa delle polveri sottili e dell’ozono troposferico e accusa Alberto (Claudio Bisio) di pensare solo al lavoro e poco a lei. Così, per risvegliare l’amore, prende una seconda casa in montagna dove trascorrere romantici weekend. Peccato che Alberto abbia accettato di guidare un progetto pilota delle Poste che lo impegnerà per un anno, sabati compresi.

 

Film usciti lunedì 16 gennaio:

Litfiba Day” diretto da Piero Pelù. Nel cast troviamo Piero Pelù e Ghigo Renzulli. Genere documentario prodotto in Italia nel 2012.

Il rock dei Litfiba celebrato sul grande schermo. Le immagini di backstage, live e racconti del fortunato tour europeo del 2011 che ha attraversato le maggiori città europee, sono divenute un film per regalare un’ora di viaggio di puro rock’n roll, energia, sudore e costole rotte.

 

Per vedere la classifica degli incassi al cinema dello scorso week end(13-15 gennaio) clicca QUI.

Per vedere le uscite al cinema della scorsa settimana (13 gennaio) clicca QUI.

 

 

Dati ripresi da Mymovies.it

 

4 thoughts on “Film in uscita al cinema oggi venerdì 20 gennaio 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: