Incontrarsi solo dopo 77 anni. Minka e Betty di nuovo insieme.

Incontrarsi solo dopo 77 anni. Minka e Betty di nuovo insieme.

Gen 6, 2012

La notte del 31 dicembre di ogni anno porta con sè nuove e vecchie emozioni, ma soprattutto nuovi incontri, tra persone che semplicemente desiderano rivivere momenti persi e dimenticati per troppo tempo.

 

Questa è la magia delle feste natalizie, le quali ogni anno regalano emozioni indelebili e raffinate proprio come una piccola favola. Una delle tante storie che rimarranno protagoniste di questo Natale è un incontro avvenuto solo dopo 77 anni.

E’ proprio vero che non è mai troppo tardi. Lo dimostra l’incredibile storia di una donna americana, ormai novantenne che è riuscita a riabbracciare la figlia data in adozione quando aveva solo 17 anni e mai più rivista.

Una storia di sofferenza, ma che ha avuto una conclusione felice. E’ successo negli Stati Uniti.

E’ una giornata di estate del 1928 nello Stato americano del South Dakota quando due ragazzine di campagna, Minka Disbrow ed una sua amica, entrambe di appena 17 anni, stanno facendo un picnic, vengono assalite da tre sconosciuti.

Tutte e due sono brutalmente stuprate.

Minka è figlia di contadini, è di origine olandese ed è molto povera.
Quando si accorge di essere incinta, i suoi genitori la mandano a un centro di accoglienza gestito da religiosi per ragazze in gravidanza.
Il 22 maggio nasce una bambina, che lei chiama Betty Jane, e che vorrebbe portare a casa. I genitori non vogliono e non possono tenere un’altra bambina nella loro povera fattoria. è data in adozione a un pastore della chiesa luterana e di lei Minka non saprà più nulla per il resto della sua vita.

Una storia ambientata nei magici anni 20 ma legata a doppio filo alla nostra realtà . Un problema che coinvolge giovani e non che in un certo senso, del tutto paradossale può avere un esito del tutto imprevisto e positivo.

Fino a qualche mese fa quando un uomo telefona a Minka Disbrow. L’uomo le chiede se vuole parlare con Betty Jane. Un colpo al cuore naturalmente: quello che le ha telefonato è il figlio di sua figlia. In tutti questi decenni Minka aveva provato a rintracciare la figlia data in adozione, ma senza fortuna. Il figlio di Betty Jane, adesso una donna di 77 anni mentre Minka ne ha 91, dopo che la madre ha avuto problemi cardiaci, si è messo a cercare qualche suo possibile parente. Pensando fossero tutti morti, è rimasto scioccato quando su Internet ha trovato il numero di telefono di una certa Minka Disbrow. Era proprio lei, la ragazzina che aveva dato in adozione la figlioletta appena nata. Le due donne hanno così finalmente potuto riabbracciarsi e da allora continuano a frequentarsi.

Un mese dopo l’incredibile ricongiungimento. «Era come se non ci fossimo mai divise – ha spiegato Minka in un’intervista – abbiamo scoperto di avere gusti molto simili e abbiamo subito recuperato gli anni persi sfogliando album di fotografie». Dal 2006 a oggi, Minka ha fatto visita alla figlia e ai numerosi nipoti e pronipoti diverse volte, e solo di recente ha cominciato a rivelare la sua storia, nella sua chiesa. Quest’anno, in primavera, la signora Minka Disbrow compirà 100 anni: sarà un compleanno speciale, un secolo di storia, in cui la sua famiglia si è evoluta senza che lei ne sapesse nulla e che ora  si stringerà attorno felice.

Tutto questo semplicemente ci spiega che anche un evento, una scelta non propria come lo stupro può lasciare spazio alla speranza e alla volontà di continuare a credere nella vita.

Ringrazio Yahoo e Leggo per le fonti.

 

 

One comment

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Incontrarsi solo dopo 77 anni. Minka e Betty di nuovo insieme. - oubliettemagazine - Webpedia - [...] La notte del 31 dicembre di ogni anno porta con sè nuove e vecchie emozioni, ma soprattutto nuovi incontri,…
  2. Incontrarsi solo dopo 77 anni. Minka e Betty di nuovo insieme. | Age To Known - [...] Clicca per vedere la presentazione. [...]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: