III edizione Rassegna “Cinema, Musica, Società e Ambiente”, dal 22 dicembre, Dorgali

III edizione Rassegna “Cinema, Musica, Società e Ambiente”, dal 22 dicembre, Dorgali

Dic 22, 2011

Film su Taranta e Argia  ed il concerto dei Mascarimiri

Mascarimiri

La terza edizione  della rassegna cinematografica “Cinema Musica e Società” , organizzata dall’assessorato alla Cultura di Dorgali con il sostegno dell’ Assessorato Regionale  alla Cultura, prende il via giovedì 22 dicembre con una giornata dedicata al Tarantismo, alla danza dell’Argia e alla Pizzica.

Proiezioni  di film e documentari e un finale in musica con il concerto dei Mascarimiri. Un gruppo musicale del Salento che da dieci anni scava, studia, innova la musica tradizionale pugliese sia con la ricerca musicale che con la produzione di documentari grazie a Dilinò, il centro musiche alternative e del mediterraneo.

Il concerto, alle 21 al Teatro Comunale di Via Veneto, sarà preceduto da un ciclo di proiezioni cinematografiche. S’inizia alle 17 con il documentario “Il sibilo lungo della  Taranta” del regista Paolo Pisanelli  che vede come protagonisti musicisti e poeti come Ambrogio Sparagna; Giovanni Lindo Ferretti (leader dei CCCP- CSI – PRG);  l’orchestra popolare “La Notte della Taranta”; poete e poetesse del Salento.

Segue, alle 18,30,  il film Pizzicata di Edoardo Winspeare. La prima opera dedicata alla “Pizzica” (la danza tradizionale del Salento) e al fenomeno del Tarantismo. Una pratica sociale e culturale investigata dai più grandi antropologi italiani, a iniziare da Ernesto De Martino.

Alle 20 spazio alla Sardegna con “Il Ballo delle vedove”, un film di Giuseppe Ferrara prestato dalla Cineteca Sarda,  che registra agli inizi degli anni sessanta le ultime espressioni del rito dell’ Argia. Un documento prezioso su un fenomeno molto simile al tarantismo, non a caso con la consulenza scientifica di Ernesto De Martino,  con immagini che rimandano a rituali ormai scomparsi.  Si tratta dei balli a scopo terapeutico.

In questa terza edizione della Rassegna spazio anche all’ambiente con tre appuntamenti. Il 21 e il 23 dicembre si proiettano due cartoni animati, del programma del Festival Cineambiente di Torino, con taglio ecologico. Mercoledì  21 dicembre (alle 17 al Teatro Comunale di Via Veneto) si proietta  “La Foresta Magica” di Angel de la Cruz mente venerdì 23 dicembre  (alle 17 al Teatro Comunale di Via Veneto) è il turno di  “Mia e Migù” di Jaques Rèmy Girerd.

Infine il 14 gennaio una giornata dedicata alla biodiversità e allo sviluppo sostenibile. In programma la proiezione i film: “Madre Terra” (prodotto da Slow Food)  di Ermanno Olmi; “La Buona Terra” di Saverio Senni (prodotto dal segretariato sociale della Rai); “Giuseppe Pastore di periferia” e le “Donne di Zeri” (prodotto da Slow Food è dedicato all’impegno di un gruppo di ragazze della Lunigiana al recupero di una particolare razza di agnelli).

Alle proiezioni segue una tavola rotonda con la partecipazione del professor Saverio Senni (Università della Tuscia) che presenterà le diverse esperienze di agricoltura sociale che si stanno affermando in Italia; dei comitati sulla biodiversità del nuorese e quello di Dorgali; Laore; Coldiretti (con il direttore regionale Luca Saba)

L’ingresso alle proiezioni, al concerto e al dibattito è gratuita.

 

One comment

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. III edizione Rassegna “Cinema, Musica, Società e Ambiente”, dal 22 dicembre, Dorgali - oubliettemagazine - Webpedia - [...] Film su Taranta e Argia  ed il concerto dei Mascarimiri  La terza edizione  della rassegna cinematografica “ Cinema Musica…
  2. III edizione Rassegna “Cinema, Musica, Società e Ambiente”, dal 22 dicembre, Dorgali | Age To Known - [...] all’articolo di Oubliette Magazine: III edizione Rassegna “Cinema, Musica, Società e Ambiente”, dal 22 dicembre, Dorgali Etichette: cineteca…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: