Muore oggi ad 82 anni Christa Wolf, scrittrice tedesca di fama internazionale

Muore oggi ad 82 anni Christa Wolf, scrittrice tedesca di fama internazionale

Dic 1, 2011

Christa Wolf (noma d’arte per Christa Ihlenfeld) nasce il 18 marzo del 1929 a Landsberg an der Warthe ed è morta  oggi 1 dicembre 2011 a Berlino.

Infanzia ed adolescenza in Polonia sotto i dogmi di Hitler, successivamente facente parte dei profughi che fuggivano durante l’avanzata dei Russi alla fine della Seconda Guerra.

Studiò germanistica all’Università di Jena e nel 1951 sposa lo scrittore Gerhard Wolf. Dal 1962 inizia a lavorare come critica letteraria presso la rivista “Neue Deutsche Literatur”.

Le più importanti opere di Christa sono: “Riflessioni su Christa T.” del 1968 che tratta del disagio dell’individuo all’interno di una società dirigistica ed omologante; “Trama d’infanzia” del 1976 che presenta il confronto con il passato hitleriano; “Cassandra” del 1983 dedicato alla veggente troaiana; “Medea. Voci” del 1996 dedicato alla donna della Colchide. Il ritorno al mito che permette allo scrittore tedesco di confrontarsi con i temi arcaici.

Nel 1990 viene pubblicato un breve testo di particolare interesse “Che cosa resta”, edito a pochi mesi dalla caduta del Muro di Berlino. Il libro è esplicitamente autobiografico e tratta di una scrittrice sorvegliata dalla Stasi. Ma il libro provoca una campagna denigratoria nei confronti della Wolf.

Di interesse anche “Un giorno all’anno. 1960-2000” pubblicato nel 2022 che raccoglie le pagine di diario scritte il 27 settembre di ogni anno all’interno dal 1960 al 2000; un libro che mette in luce conflitti interiori ed una lucida analisi della società tedesca.

Il passato non è morto; non è nemmeno passato. Ce ne stacchiamo e agiamo come se ci fosse estraneo.

 

Opere tradotte in Italiano:

  • 1960 – Pini e sabbia dal Branderburgo
  • 1968 – Riflessioni su Christa T.
  • 1974 – Sotto i tigli
  • 1975 – Il cielo diviso
  • 1976 – Trama d’infanzia
  • 1979 – Nessun luogo. Da nessuna parte
  • 1983 – Cassandra
  • 1983 – Premesse a Cassandra
  • 1987 – Guasto
  • 1989 – Recita estiva
  • 1992 – Nel cuore dell’Europa
  • 1994 – Congedo dai fantasmi
  • 1996 – Medea. Voci
  • 1999 – L’altra Medea
  • 2002 – In carne e ossa
  • 2003 – Un giorno all’anno. 1960-2000
  • 2005 – Con uno sguardo diverso
  • 2009 – “Che cosa resta”

 

 

3 comments

  1. Non ho ancora letto nessun suo libro, ma mi ha molto interessata…qualche consiglio?

  2. “Un giorno all’anno. 1960-2000” è molto interessante!

  3. fiorella carcereri /

    Alessandra, ti posso consigliare “Nessun luogo, da nessuna parte”, Rizzoli
    Ciao!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Muore oggi ad 82 anni Christa Wolf, scrittrice tedesca di fama internazionale | Aseliso - [...] http://oubliettemagazine.com/2011/12/01/muore-oggi-ad-82-anni-christa-wolf-scrittrice-tedesca-di-fam... Bookmark on Delicious Digg this post Recommend on Facebook Buzz it up Share on…
  2. Muore oggi ad 82 anni Christa Wolf, scrittrice tedesca di fama internazionale | Age To Known - [...] all’articolo di Oubliette Magazine: Muore oggi ad 82 anni Christa Wolf, scrittrice tedesca di fama internazionale Etichette: che    landsberg…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: