"Sardinian Sustainability Film Festival", dal 28 ottobre al 6 novembre 2011, Norbello – Abbasanta

Il Sardinian Sustainability Film Festival, quest’anno alla sua seconda edizione, è un Festival Cinematografico Internazionale per film sulla Sostenibilità Ambientale.

La scorsa edizione era aperta ad opere filmiche trattanti anche tematiche sulla Sostenibilità Sociale;

nell’edizione del 2011 è stato apportato un cambiamento, che dona al Festival una più specifica identità e maggiori possibilità di approfondimenti; da quest’anno il tema è infatti focalizzato essenzialmente sulla Sostenibilità Ambientale.

Nutrito il programma, consultabile anche sul sito ufficiale, del festival sardo: location nei piccoli paesi di Norbello e Abbasanta, che prende il via il 28 ottobre e si conclude il 6 novembre 2011.

I temi dei film riguardano la biodiversità, i sistemi di approvvigionamento energetico, il clima, l’acqua, lo smaltimento dei rifiuti, l’inquinamento, l’uso del territorio, l’edilizia, i sistemi di produzione, compresa l’auto-produzione, i consumi del cittadino, la nuova

economia.

Quest’anno si approfondiscono in particolar modo gli ambiti della biodiversità e dell’alimentazione.

La conoscenza di quello che accade dietro le quinte del sistema in cui viviamo e dietro le quinte di

ciò che compriamo e consumiamo, resa di pubblico dominio tramite i documentari, ha un valore inestimabile. Il Sardinian Sustainability Film Festival si realizza grazie al finanziamento della Regione Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, nonché delle Amministrazioni Comunali di Abbasanta e Norbello. Il Festival ha ricevuto il Patrocinio dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Commissario Europeo all’Ambiente Sig. Janez Potočnik, dalla Provincia di Oristano, dal GAL Terre Shardana, e dal Posidonia

Festival, un Festival Internazionale sulla Sostenibilità che si attua in diversi paesi del Mediterraneo, e che in Sardegna ha location nell’isola di Carloforte. La partecipazione alle proiezioni e a tutte le attività del Festival è completamente gratuita.

Direzione Artistica: Antonello Carboni

Programma:

 

Venerdì 28 ottobre 2011 – Norbello Casa Marceddu:

ore 16.30 Inaugurazione Festival

ore 17:30 “Alma” documentario di Patrick Rouxel (Francia)

ore 18:30 “Nelide, una pastora del Campidano” documentario di Flavia Daina Oestwing (Sardegna)

ore 19:15 “Darkened Horizons” documentario di Karen Aqua & Ken Filed (USA)

ore 20:00 Pausa cena con buffet (offerto dall’organizzazione)

ore 21:00 “Anno zero” fiction di Marco Latour e Francesca Manuele (Italia)

ore 21:05 “Sabbie animate” fiction animazione realizzato dai bambini dei Laboratori su misura Isole che parlano, coordinati da A. Martignoni e Roberto Paganelli (Sardegna)

ore 21:00 “Planet Z” ficiton di Momoko Seto (Giappone)

ore 21:30 “Flù” documentario di Cristina Pesarini (Sardegna)

0re 21:45 “Deeres – nomadi nei cieli mongoli” documentario di Piercarlo Ponchione (Italia)

 

Sabato 29 ottobre 2011 – Norbello Casa Marceddu:

ore 17:00 “Progetto Mercurio Zero” documentario di Marco Malatesta

ore 17:30 “Playng Maruata” documentario di Adam Selo (Italia)

ore 18:30 “Vivere senza soldi” documentario di Line Halvorsen (Norvegia)

ore 20:00 Pausa cena con buffet (ad offerta libera)

ore 21:00 “M.A.R.C.O.” fiction di Alexander Cimini (Italia)

 

Domenica 30 ottobre 2011 – Norbello Casa Merceddu:

ore 9:30 – 18:00 Cino, territorio ed ambiente. Incontro con slow food a casa nostra e nel mondo

ore 11:00 “Terra madre” documentario di Ermanno Olmi (Italia)

ore 18:00 “Rainforest: the limits of splendour” documentario di Richard Boyce (Canada)

ore 19:00 “Loro della munnizza” documentario di Marco Battaglia, Gianluca Donati, Laura Schimmenti ed Andrea Zulini (Italia)

ore 20:30 Pausa cena con buffet (ad offerta libera)

ore 21:30 “Senza trucco” documentario di Giulia Graglia (Italia)

ore 22.55 “Fiori di vino” fiction di Paolo Sidoti (Italia)

 

3/4/5 novembre 2011 – Abbasanta Agorà

Ore 15:00 – 17:30 Laboratorio di autocostruzione di strumenti musicali con materiali di recupero

 

Venerdì 4 novembre 2011 – Abbasanta Agorà

ore 16:30 “Varmints” fiction animazione di Marc Craste (United Kingdom)

ore 19:00 “Home” documentario di Yann Arthus-Bertrand (Francia)

ore 21:00 “Lontano da qui” documentario di Alessandro Stevanon (Italia)

ore 21:30 “Le regine di Austis” documentario di Franco Fais (Sardegna)

ore 22:00 “Intercambio” fiction di Antonello Novellino ed Antonio Quintanilla (Italia)

ore 22:20 “Lamngen Mapu” documentario di Rami Gonzalez (Cile)

ore 22:45 “Ulisse Futura” ficition di Stefano Croci ed Enrico Masi (Italia)

Sabato 5 novembre 2011 – Abbasanta Agorà

ore 9:30 – 23:00 Mostra fotografica Biodiversità in Ciad – Esposizione di cultivar di alcune specie vegetali orticole

ore 18:00 “Ciad: uno sguardo su biodiversità e vita dal Sael al Sahara” documentario di Edizione Televisiva Bencast (Sardegna)

ore 18:35 “Le acque di Chenini” documentario di Elisa Mereghetti (Italia)

ore 19:00 “Green” documentario di Patrick Rouxel (Francia)

ore 21:15 “Langhe.doc storie di eretici nell’Italia dei capannoni” documentario di Paolo Casalis (Italia)

ore 22:15 “Alma” documentario di Patrick Rouxel (Francia)

Domenica 6 novembre – Abbasanta Agorà

ore 9:30 – 23:00 Mostra fotografica: Biodiversità in Ciad – Esposizione di cultivar di alcune specie vegetali orticole

ore 10:00 “Il mondo secondo Monsanto” documentario di Marie-Monique Robin (Francia)

ore 10:30 – 19:30 Scambio di semi tra agricoltori e custodi di semi / Mercatino degli agricoltori degli artisti e degli artigiani / Scambio beni vari / Degustazione ad offerta libera

ore 16:00 – 21:00 Proiezioni e premiazioni film vincitori / Incontri con i registi

ore 21:00 Cena conclusiva con buffet (offerto dall’organizzazione)

 

Maggiori info sul sito:

http://www.sustainabilityfilmfestival.it/

Trailer “Terra Madre” di Ermanno Olmi:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=C8XeApI57Qw&w=420&h=315]

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Sardinian Sustainability Film Festival”, dal 28 ottobre al 6 novembre 2011, Norbello – Abbasanta | Age To Known - [...] all’articolo di Oubliette Magazine: “Sardinian Sustainability Film Festival”, dal 28 ottobre al 6 novembre 2011, Norbello – Abbasa...…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: