Concorso "Il racconto nel cassetto" – Premio Città di Villaricca IX edizione 2011

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI
IL RACCONTO NEL CASSETTO – PREMIO CITTA’ DI VILLARICCA
IX EDIZIONE – ANNO 2011/12

REGOLAMENTO

Art. 1 – L’Associazione Libera Italiana Onlus (ALI), con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla via Antonio Genovesi n. 5, (www.assoali.itinfo@assoali.it – Tel/fax 081.5066684) indice la nona edizione del Concorso Letterario Nazionale per Scrittori Emergenti Il Racconto nel Cassetto – Premio Città di Villaricca. Il Concorso si propone di incentivare la diffusione dell’arte della scrittura, favorendo gli autori meritevoli che non hanno ancora conosciuto la notorietà presso il grande pubblico. L’iniziativa ha inoltre lo scopo di stimolare e promuovere la conoscenza della cultura, delle tradizioni e delle bellezze paesaggistiche, architettoniche e monumentali dell’area a nord di Napoli e di Villaricca, cui l’ALI fa riferimento.

Art. 2 – Il concorso è a tema libero e si articola in due sezioni:
Racconti e romanzi brevi
Fiabe e storie per bambini
I lavori non dovranno superare la lunghezza massima di 20 cartelle giornalistiche (30 righe per 60 battute, pari a circa 1800 caratteri, spazi inclusi, per pagina), stampata su un solo lato.Le indicazioni sono orientative e non vincolanti.

Art. 3 – I lavori dovranno pervenire in busta chiusa all’indirizzo dell’Associazione entro e non oltre le ore 24 del 31 gennaio 2012. Nel plico saranno contenuti:

un breve curriculum dell’autore, con indicazione della fonte da cui si è appresa la  notizia del Concorso (pubblicità, passa parola, testata giornalistica cartacea, radio o tv; se su internet: motore di ricerca, sito istituzionale, notiziario web; altro…), eventuali precedenti partecipazioni allo stesso Concorso, con indicazione del titolo dell opera e, possibilmente, dell anno di partecipazione;

ricevuta dell’avvenuto pagamento di euro 20 (venti) per diritti di segreteria, da effettuarsi a mezzo ccp  sul conto n. 57563710, intestato a:

Associazione Libera Italiana Onlus, con causale: Concorso letterario nazionale per scrittori emergenti “Il Racconto nel Cassetto – Premio città di Villaricca” – IX Edizione
agli autori che hanno partecipato ad almeno una precedente edizione del Concorso è riconosciuto una riduzione del 50% dei costi dei diritti di segreteria, ridotti a euro 10 (dieci).

n. 2 copie dell’opera in formato cartaceo. Su entrambe le copie sarà indicato il titolo e la sezione a cui si vuole partecipare. Una sola di esse recherà i dati anagrafici e i recapiti domiciliari e telefonici dell’autore.

n. 1 copia dell’opera in formato digitale, su supporto Cd

I lavori dovranno pervenire, via posta o a mano, al seguente indirizzo:
Associazione Libera Italiana Onlus – Concorso letterario nazionale per scrittori emergenti “Il Racconto nel Cassetto – Premio Città di Villaricca” – IX Edizione – via A. Genovesi, 5 –  80010 Villaricca (Na)
per le consegne a mezzo posta farà fede il timbro postale. Coloro che effettueranno la consegna a mano riceveranno una regolare ricevuta

Art. 4 – Il montepremi del concorso è di euro 10.000 (diecimila), di cui::
Euro 6.000 (seimila) per la sezione “Racconti e romanzi brevi”, così ripartiti:

– Primo classificato, euro 3.000
– Secondo classificato, euro 2.000
– Terzo classificato: euro 1.000 euro

Euro 4.000 (quattromila) per la sezione “Fiabe e storie per bambini”, così ripartiti:

– Primo classificato, euro 2.000
– Secondo classificato, euro 1.200
– Terzo classificato, euro 800

In caso di mancata assegnazione dei premi, l’ALI si riserva di deciderne la destinazione.
Art. 5 – Le opere che partecipano al Concorso devono essere inedite, pena l’esclusione.

Art. 6 – È possibile partecipare anche con più opere, purché inviate in plichi diversi, corrispondendo all’ALI Euro 20 (o Euro 10,  se si è partecipato ad edizioni precedenti) per ogni testo inviato.

Art. 7 – Il concorso è aperto anche ai non residenti in Italia, purché le opere siano scritte in lingua italiana, pena l’esclusione.

Art. 8 – Le opere pervenute saranno sottoposte, in una prima fase, al vaglio di una giuria popolare che selezionerà sei finalisti: tre per la sezione “Racconti e romanzi brevi”, tre per la sezione “Fiabe e storie per bambini”. Le opere finaliste saranno, in ultima fase, valutate da una giuria tecnica, composta da professionisti e specialisti del settore. Sarà quest’ultima a stabilire, in maniera inappellabile, l’ordine dei vincitori del Concorso, sia per la sezione Racconti e Romanzi brevi, che per la sezione Fiabe e Storie per Bambini.
Entrambe le giurie avranno a disposizione solo opere anonime, ovvero prive del nome dell’autore.

Art. 9 – I sei concorrenti finalisti saranno informati della decisione della giuria almeno 20 giorni prima della Serata di Gala del Racconto nel Cassetto – Premio Città di Villaricca, in programma nel mese di maggio 2012. Essi saranno ospiti dell’ALI, organizzatrice del Concorso, presso una struttura alberghiera del territorio, per la durata di due giorni. A ogni ospite sarà assegnata una camera singola; eventuali accompagnatori soggiorneranno a proprie spese. In caso di rinuncia o di altri impedimenti, anche per cause non imputabili agli stessi finalisti, è prevista l’esclusione.

Art. 10 – Il materiale inviato non verrà restituito.

Art. 11 – La casa Editrice Cento Autori, partner dell’ALI, provvederà alla pubblicazione delle tre opere premiate per ogni sezione.

Art. 12 – I diritti d’autore derivanti dalla pubblicazione delle opere in Concorso saranno preventivamente ceduti, a titolo gratuito, all’ALI, che si farà carico delle spese di edizione con il marchio Edizioni Cento Autori.

Informativa ex art 13 del D.lg. 196/2003 sulla tutela dei dati personali – I partecipanti al concorso letterario nazionale per Scrittori Emergenti “Il Racconto nel Cassetto – Premio città di Villaricca” autorizzano la segreteria dell’Associazione Libera Italiana Onlus al trattamento dei dati personali, al fine di permettere il corretto svolgimento delle diverse fasi di selezione del concorso stesso. Responsabile del trattamento dei dati personali è il direttore generale dell’Associazione Libera Italiana Onlus, avv. Antonio Gambi.

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Concorso “Il racconto nel cassetto” – Premio Città di Villaricca IX edizione 2011 | Age To Known - [...] all’articolo di Oubliette Magazine: Concorso “Il racconto nel cassetto” – Premio Città di Villaricca IX edizione 2011 Etichette:…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: