"Gazzello Rock Festival", all music, sabato 6 agosto 2011 a Villacidro (VS)

"Gazzello Rock Festival", all music, sabato 6 agosto 2011 a Villacidro (VS)

Lug 28, 2011

Ed eccoci alla seconda edizione de “Gazzello Rock Festival” organizzato dal team Il Gazzello. Un concerto che vedrà quattro gruppi sul palco presso il Parco Pubblico n°1 di Villacidro (VS) dalle ore 21:00 in poi.

La prima edizione ha visto tra i gruppi partecipanti: i Terrain, i Cloud Juice, i Left Handers Rules, i Balck Garden e Vanvera And The Villains. Il 6 agosto 2011 si potrà gustare la musica di:

 

“Too Much Distress”

“Quattrohm”

“Left Handers”

“Giulio Salis and the Zighet Quartet”

….e l’ospite a sorpresa

I “Too Much Distress” nascono a Villacidro nell’estate del 2007  con l’incontro tra Stefano Serra (batteria) Fabio Orrù(chitarra ) e Matteo Orrù(voce) . Si esibiscono dal vivo per un po’ di tempo con il nome di “Coleman” e registrano varie demo e b-sides nella saletta casalinga . Dopo vari cambi di nome tra i quali (Second Self e Shell to Tell) e vari cambiamenti di formazione dal 2010 la band si consolida come duo (Stefano-batteria-Fabio-chitarre e voce) con l’intenzione di puntare il loro genere all’essenzialità, la semplicità e l’impatto diretto nel comporre canzoni. Attualmente sono impegnati nella registrazione del loro primo disco per l’etichetta discografica “Planet Sound” di Carbonia. Gruppo di Villacidro.

I “Quattrohm”, letteralmente 4 ohm, è una band formatasi nel 2010 a Villacidro. I quattro componenti dopo anni di collaborazioni diverse sia per generi musicali sia per interazioni fra gruppi si sono uniti in un nuovo progetto nel quale i testi, cantati in italiano, e la musica, a tratti ossessiva e quasi sempre melodica, esprimono appieno e con sarcasmo le contraddizioni del mondo odierno. Il gruppo è formato da Mirko Cancedda, frontman chitarrista e cantante, Danilo Cocco, chitarra solista, Valerio Pinna al basso, cori e percussioni ed Antonio Saiu batteria e cori. Gruppo di Villacidro.

I “Left Handers” sono nati due anni e mezzo fa circa, inizialmente la band era composta da Matteo Tuveri e Danilo Bolacchi e dunque solo chitarra e batteria senza voce. Dopo poco tempo si è inserito un bassista di San Gavino, Chicco Zedda, con un notevole cambiamento di sound. Dal gennaio 2011 il gruppo ha avuto una modifica rilevante, il bassista è stato sostituito da  Nando Saiu, ultimo chitarrista cantante della famosa band sarda dei Shardana. Ora la band ha un sapore meno noise. Gruppo di Villacidro.

I “Giulio Salis and the Zighet Quartet” sono nati nell’agosto del 2010. inizialmente il gruppo cagliaritano è sorto nell’aprile del 2010 per strimpellate nei locali con il solo scopo di divertirsi ed era formato da Giulio Salis (voce), Teresa Leone (chitarra) e Lorenzo Cadeddu (chitarra acustica). Il loro genere è folk-rock italiano, i testi e la musica sono stati scritti dal cantante e poi arrangiati con gli altri componenti. Riscuotendo un apprezzabile successo e costituitosi un certo gruppo come seguito formato da amici e fans la band è cresciuta e nell’agosto del 2010 subentrano nuovi artisti nello stesso, ovvero Francesca Pusceddu (violino), Alessandro Farris (basso) e Matteo Cordeddu (cajon). Gruppo di Cagliari.

Link evento facebook:

http://www.facebook.com/event.php?eid=116998225062384

Link “Krock” canzone dei “Too Much Distress”:

http://oubliettemagazine.com/2011/04/26/krock-dei-to-much-distress-lyrics/

Video Promo:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: