“Le volpi sul Meandro” di Esopo

“Le volpi sul Meandro” di Esopo

Giu 8, 2011

“Le volpi sul Meandro”

 

Un giorno un branco di volpi si radunò sulle rive del fiume Meandro per abbeverarsi.
Ma, per quanto si esortassero a vicenda, non osavano scendere, intimorite dallo scroscio della corrente.

Allora una di esse venne fuori a svergognare le compagne e, irridendo alla loro pusillanimità, come colei che si credeva più brava delle altre, balzò arditamente nell’acqua.

La corrente la trasportò nel mezzo.

Le compagne, stando sulla riva, le gridavano: Non abbandonarci; torna indietro a farci vedere da che parte si passa per bere senza pericolo!

E quella, mentre la corrente la trascinava via: Devo portare una risposta
a Mileto, diceva, e non voglio mancare.

Quando torno indietro ve lo farò vedere.

Questa va a chi si caccia da solo nei guai, per far lo spavaldo.

 

Esopo (620 a.C. circa – 560 a.C. circa) fu uno scrittore greco antico. Esopo (Αίσωπος in greco) visse nel VI secolo a.C., nell’epoca di Creso e Pisistrato ed era un grande scrittore di favole. Le sue opere ebbero una grandissima influenza sulla cultura occidentale: le sue favole sono tutt’oggi estremamente popolari e note. Della sua vita si conosce pochissimo, e alcuni studiosi hanno persino messo in dubbio che il corpus di favole che gli viene attribuito sia opera di un unico autore. I primi racconti in forma di favola che ci sono stati tramandati sono i suoi.

– Meandro (oggi Menderes) è un fiume dell’Asia Minore

Altre opere di Esopo presenti su Oubliette:

L’uomo morsicato da una formica ed Ermes

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Le volpi sul Meandro” di Esopo - oubliettemagazine - Webpedia - [...] corrente la trascinava via: Devo portare una risposta a Mileto, diceva, e non voglio mancare. [...] Leggi l'articolo completo…
  2. L’uomo morsicato da una formica ed Ermes di Esopo « oubliettemagazine - [...] “Le volpi sul Meandro“ CondividiCondividiEmailStampaDiggLike this:LikeBe the first to like this post. Taggato con: esopo, esopo favole, favole esopo,…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: