Alla Casa del Circo il Casting per un nuovo Talent Show Rai

Alla Casa del Circo il Casting per un nuovo Talent  Show Rai

Giu 2, 2011

 “Famiglie di artisti cercansi per un programma di Rai Uno”

La Endemol seleziona gruppi familiari di artisti per la prima serata di Rai Uno

La Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco che già vanta una notevole capacità di coinvolgere il pubblico nelle sue varie attività di spettacolo e formazione nell’ambito delle arti circensi, in questi giorni consolida ulteriormente il suo ruolo di selezionatore di talenti e fucina di artisti per il piccolo schermo.

Ex allievi del centro di formazione si sono messi in mostra in format come La Botola (condotta da Fabrizio Frizzi) o, più recentemente, a Italia’s Got Talent in onda su Canale 5 dove una performance alla ruota canadese proposta da Nicola Bruni ha lasciato la scorsa settimana a bocca aperta i tre giudici Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi che hanno mandato il giovane artista in semifinale.

Ma del prestigio della Vertigo si parla anche in Canada dove il Cirque Eloize (la più importante compagnia di nouveau cirque, dopo il Cirque du Soleil) ha appena scritturato con un contratto triennale un artista che si è formato proprio alla Vertigo.

E sarà proprio la Casa del Circo di Grugliasco (Parco Culturale Le Serre, Via Tiziano Lanza, 31) a ospitare lunedì 6 giugno (dalle 10.00 alle 18.00) il casting che punta a reclutare artisti per un nuovo programma di Rai Uno.

Questa volta si tratta di scovare gruppi familiari (mamma, papà, figli, fratelli, cugini, nipoti) ‘contagiati’ dalla medesima passione per spettacolo.

A Grugliasco si cercherà infatti di mettere insieme il casting del primo ‘family talent show’ italiano. Si tratta di un programma prodotto da Rai Uno con Endemol e condotto da un volto noto del tubo catodico, che potrebbe essere Fabrizio Frizzi o Antonella Clerici.

La produzione cerca dunque nuclei che sappiano esibirsi per circa un minuto e mezzo proponendo o una coreografia di danza, un’esibizione circense, un numero comico, musicale o teatrale. La perfomance li deve vedere impegnati tutti insieme anche in azioni diverse, ma coordinate.

“Attenzione! Devono essere bravini – avverte Paolo Stratta – non cerchiamo dilettanti allo sbaraglio come avviene alla Corrida, bensì numeri più solidi e talentuosi”.

La puntata pilota di prova andrà in onda in prima serata a fine giugno su Rai Uno. In autunno, se l’appuntamento estivo sarà premiato dagli ascolti, potrebbe venir proposto in un ciclo di puntate settimanali.

Per partecipare alla selezione occorre prenotarsi ai numeri 011.0714488 o 329.3121564.

Nadia Turriziani

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: