Nadia Turriziani vi presenta "Il mattino degli dei" di Daniela Biagiotti

Nadia Turriziani vi presenta "Il mattino degli dei" di Daniela Biagiotti

Mag 2, 2011

Titolo: Il mattino degli dei
Autore: Daniela Biagiotti
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Collana: Nuove voci
Prezzo deastore.com (info) € 15.90
Formato: Libro in brossura
Pagine: 236
Data di pubblicazione: 2011
Nei banchi di scuola ci insegnano che il nazismo si è retto su tre pilastri: il nazionalismo, l’anticomunismo e l’antisemitismo. Oltre a questi elementi però vi è un quarto pilastro che la storia ufficiale ha sempre tenuto in ombra: l’aspetto esoterico.

Gli ideali, gli scopi e la maggior parte delle scelte politiche intraprese da questa criminosa ideologia…, tuttavia, si spiegano pienamente solo se abbandoniamo la rassicurante razionalità del metodo scientifico e ci caliamo negli oscuri meandri delle dottrine occulte, che sin dalle origini, attraverso la società segreta Thule, marchiarono a fuoco questo partito e i suoi più fedeli “adepti”.

Percorrendo questo insidioso e oscuro aspetto, i protagonisti de “Il mattino degli dei” si troveranno a scoprire che dietro un efferato delitto, compiuto ai giorni nostri nel pieno centro di Parigi, si nasconde un’organizzazione nazista le cui origini risalgono alla fine del secondo conflitto mondiale.

Inseguendo le loro tracce, l’agente del Mossad Raphael Haim e i suoi collaboratori, il Professor Heric Hawk, Fra Lorenzo Talli, l’agente Céline Bonnet e il geografo Andrew Mitchell, arriveranno a scoprire una verità insvelabile, che va oltre i confini dello spazio e del tempo. Una verità in cui la leggenda diventa realtà e dove all’obiettivo di salvare alcune migliaia di vite umane si aggiunge quello di preservare la libertà dell’intero Pianeta.
Daniela Biagiotti nasce a Civitavecchia il 13.07.1976.

Vive da sempre a S.Marinella, piccola località turistica sul Mar Tirreno a 60 km da Roma. Si Laurea in Economia e Commercio e dopo aver lavorato per alcuni anni in studi commerciali decide di aprire una piccola attività individuale di commercio elettronico, la sua vera passione è però scrivere, così nel 2009 decide di “dar vita” al suo primo romanzo “il mattino degli dei”.

Per la pubblicazione essendo totalmente inesperta del mondo dell’editoria di rivolge al Gruppo Albatros che tramite una fitta campagna pubblicitaria invita gli aspiranti scrittori a mandare il proprio inedito e dopo neanche due settimane dall’invio del romanzo Albatros la contatta e le comunica il buon esito della selezione.

Aspettative? Che il romanzo abbia successo e raggiunga quanti più possibili lettori.

Nadia Turriziani

9 comments

  1. filippo parini /

    Storia coinvolgente, emozionante . un ‘avventura che lascia riflettere e sognare allo stesso tempo. Si raccontano cose impressionanti e quasi del tutto ignote sul nazismo, sul suo lato più oscuro: quello magico e esoterico. Gran bel libro da consigliare a tutti gli appassionati della verità. Filippo Parini.

  2. leonardo mori /

    Libro avvincente dalla prima all’ultima pagina. due colpi di scena alla fine ti fanno rivedere tutto quello che hai letto all’inizio in modo diverso. tantissimi i riferimenti e le notizie storiche come pure le “particolarità” sconosciute, per lo meno per me, sul nazismo. Una società segreta Thule quale cellula originaria del Partito Nazionalsocialista, un misteriora base 211 ai confini del mondo, rituali, occultismo, magia nera, negromanzia, un oceano di segreti alle radici della più oscena e criminosa ideologia politica di tutti i tempi. Uno spaccato del lato nascosto delle pagine piu buie della nostra storia. un ottimo lavoro, pieno anche di tanta speranza e amore, elementi questi che permetteranno ai protagonisti di vincere sul male. Leonardo

  3. carlo giacomelli /

    Molto interessanti i riferimenti storici e i particolari esoterici. scorrevole intrigante e carica di suspence la trama. Questo libro, seppur non lungo, solo 236 pagine esamina nel datteglio molteplici aspetti del nazismo alquanto nascosti e segreti, ma non diviene mai pedante e noiso, tutt’altro. cattura l’attenzione del lettore avvalendosi di una narrazione piena, viva e avvincente. dialoghi quasi superlativi fra i personaggi. Ambientato in diversi luoghi supera ad un certo punto le barriere spazio temporali portando il lettore a scoprire una verità impossibile. Lotta e duello contro il male fino alla fine. bellissimo il personaggio di Fra Lorenzo Talli. grazie a Luisa per avermene consigliato la lettura. Carlo Giacomelli Roma.

  4. chiara minaldi /

    romanzo esplosivo che ti porta a scoprire cose sorprendenti: una base segreta nazista in pieno Antartide, una operazione americana con quasi 5000 uomini (High Jump) per stanare e distruggere l’ulitmo avamposto tedesco, macchine volanti a gravitazione elettromagnetica (dischi volanti tedeschi), pratiche occulte, riti sciamanici, il tutto all’interno di un avvincente thriller ambientato ai giorni nostri. Martin Lutero era antisemita! Un monaco antisemita! e poi ancora ancora cose sorprendenti. Ho trovato interessantissimo questo romanzo fori dal coro dei soliti thriller , pieno di patos, suspence e fede nel bene. Chiara

  5. ilaria bassetti /

    Non sapevo che la Lancia di Longino, o meglio la Lancia del potere, fosse stata nelle mani di Hitler e che poche ore dopo che i servizi segreti alleati riuscirono a trovarla nel suo nascondiglio di Norimberga lui si suicidò a Berlino. Come non sapevo tante altre incredibili faccende legate alla negromanzia, allo sciamanesimo e alla magia nera del nazismo. Alla base, all’origine di questa scellarata dottrina politica c’era una società segreta inneggiante al ritorno di superuomini: Thule. Questo libro nella sua trama avventurosa, piena di colpi di scena e suspence ne mette in risalto gli aspetti piu torbidi. Io ho trovato molto interessante questa lettura e la consiglierò di certo ai miei amici e a tutti quelli che leggendo questa recensione si mostreranno interessati. Ilaria

  6. alberto corradi /

    libro sensibile e avvincente. un volo di fantasia mozzafiato all’interno della storia ufficiale. tanto coraggio, tanto sentimento e tanto amore per la verità e tanto rispetto per la vita. un piccolo grande capolavoro. alberto

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: