Il treno della semplicità: David Mendell racconta di Barak Obama

Il treno della semplicità: David Mendell racconta di Barak Obama

Apr 21, 2011

L’ascesa del democratico Barak Obama al ruolo di presidente degli Stati Uniti D’America, è stato l’evento politico più eclatante nella storia dell’umanità.

 

Obama, oggi, è l’uomo che incarna le speranze di milioni di giovani e non solo elettori. La sua particolare vita è il grande sogno americano che si fa realtà, il concretizzarsi dell’aspirazione a un profondo rinnovamento culturale, politico e sociale.

Ha vinto le elezioni presidenziali il 4 novembre 2008, dopo una lunga e dura battaglia elettorale con il senatore John McCain, e si è insediato ufficialmente alla presidenza il 20 gennaio 2009.

Il 21 marzo 2010 il Congresso ha approvato la legge sulla riforma sanitaria, un decreto che ha esteso l’assistenza sanitaria a ben 32 milioni di statunitensi.

Dalia Mogahed è la prima donna con il velo ad entrare nella casa bianca. è consigliere del presidente, per i rapporti con il mondo musulmano.

Queste informazioni, sono solo alcune di quelle contenute in “Wikipedia“, e che ci aiutano a capire questo personaggio e la sua ricandidatura alle prossime elezioni.

Ma prima di valutare il suo operato e suoi prossimi progetti futuri, dobbiamo fare un passo indietro. David Mendell, firma del Chicago Tribute, ha seguito passo dopo passo la carriera di questo straordinario uomo, guadagnandosi la sua fiducia.

Obama: Storia dell’uomo che fa sognare l’america” è stato scritto proprio da questo osservatore previlegiato. Frasi e parole che hanno inizio dall’infanzia tra le Hawaii e l’Indonesia, gli esordi come organizzatore politico a Chicago, fino alla candidatura democratica alla presidenza USA.

Nella tradizione del miglior giornalismo americano, l’autore lascia parlare le fonti, analizzando con grande chiarezza e in ogni aspetto il “fenomeno Obama“.

Un quadro che permette al pubblico italiano di leggere i mutamenti della storia di un paese e la semplicità, la grinta di uno dei suoi protagonisti più sorprendenti della storia.

Un treno di frasi che sicuramente metterà in discussione l’operato del nostro governo.

Il treno è semplicemente lui Obama, un uomo che umilmente vuole cambiare il mondo.

 

Written by Giuseppe Giulio

 

Nessun commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il treno della semplicità:David Mendell racconta di Barak Obama - oubliettemagazine - Webpedia - [...] L’ascesa del democratico Barak Obama al ruolo di presidente degli Stati Uniti D’America, è stato l’evento politico più eclatante…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: