"Ritratti di donna" Rita Parodi Pizzorno a cura di Marzia Carocci

"Ritratti di donna" Rita Parodi Pizzorno  a cura di Marzia Carocci

Apr 17, 2011

Rita Parodi Pizzorno                             RITRATTI DI DONNA

Fratelli Frilli editore             euro 8,50

Recensione di Marzia Carocci

Leggendo questo libro si entra a far parte della vita vissuta di donne che hanno in comune la forza   e la tenacità che solo la donna può possedere.

L’autrice le descrive in sei capitoli quasi come se le avesse conosciute , donne di altri tempi ,donne infelici e meravigliosamente sensibili, donne che sembrano vivere le emozioni quasi in simbiosi con l’autrice stessa.

Passaggi delicati e allo stesso tempo struggenti, vite che nonostante siano protagoniste di un primo ‘900, hanno la modernità e l’attualità dei giorni nostri, questo perché l’animo femminile è lo stesso da quando c’è vita,l’emozioni, la sofferenza, l’amore, la nostalgia non hanno cronologie temporali, ma sono filo conduttori da sempre, come da sempre imperano negli animi gli stessi sentimenti di sempre.

Nella lettura di queste “vive”pagine, ci emozioneremo,poiché  Rita Parodi Pizzorno, riesce a delineare perfettamente con la grande maestria che la contraddistingue, i caratteri, l’interiorità, i contorni di donne diverse per cultura e per ambiti sociali facendocele quasi conoscere di persona.

Ci sembrerà di accompagnarle per mano ,passo dopo passo nelle loro vite, nei loro disagi, nelle loro profonde interiorità.

L’autrice ama chiaramente  le donne che descrive, a loro si affeziona, quasi vivesse le loro storie, accarezza ogni loro emozione,quasi fosse propria , vive come un’ombra ogni loro inquietudine, rendendocela viva e palpabile attraverso una scrittura fluida e ricamata di sogno.

Un’ autrice di grande spessore culturale, letterata di grande livello, alcune sue poesie e racconti sono stati declamati in programmi radiofonici.

Vincitrice di numerosi premi di poesia fra i quali “Michelangelo”2001 e per la narrativa riceve il primo premio “Michelangelo” 2000.

Rita Parodi Pizzorno, ha scritto una dissertazione su Federico Garçia Lorca per il quale ha , nel 2004,declamato con commento introduttivo alcune sue poesie in una trasmissione culturale.

Un libro che è il viaggio interiore di ogni donna, epoche diverse,usi e costumi diversi, ma le ali dell’anima femminile hanno la stessa capacità di volare e portare nell’empireo quell’emozione di vita vissuta che tutte accomuna.

Marzia Carocci

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: